Calcio, Serie A 2016/17. Ottava giornata: Napoli-Roma da brividi, la Juve prova ad allungare ancora

calcio-gonzalo-higuain-juventus-fb-higuain.jpg

Il clou dell’ottava giornata del campionato di serie A è tutto nell’ouverture. Gli anticipi del sabato rappresentano, infatti, i match di cartello di un turno da cui potrebbe spuntar fuori la rivale della solita straordinaria Juventus, già in fuga grazie ad una lunga striscia di vittorie scalfita soltanto dal passo falso contro l’Inter. Nell’anticipo delle ore 15 al San Paolo il Napoli, privo dell’infortunato Milik, sfiderà la Roma di Spalletti per cercare di preservare la seconda piazza e digerire in fretta lo choc per la perdita del proprio attaccante di riferimento.

Alle 18 il Pescara proverà a centrare la prima vittoria (sul campo) nel torneo contro una Sampdoria che nelle ultime 5 gare ha raccolto appena un punto. L’anticipo serale delle 20.45 allo Stadium vedrà di fronte i campioni d’Italia della Juventus e l’Udinese in un match che appare a senso unico ma che potrebbe essere parzialmente condizionato dal turnover che Allegri adotterà in ottica Champions. I bianconeri puntano però ad allungare ulteriormente il proprio divario rispetto alle dirette avversarie in campionato, approfittando del contemporaneo scontro tra Napoli e Roma.

Il lunch match della domenica vedrà fronteggiarsi alle 12.30 la Fiorentina, finora piuttosto deludente, e l’Atalanta, in evidente ascesa e galvanizzata dal successo contro i partenopei. Seguiranno 4 partite alle ore 15: il Sassuolo col Crotone mira a dar seguito al proprio fenomenale filotto al Mapei Stadium contro la cenerentola del torneo per riscattare un andamento altalenante in trasferta; la Lazio cercherà di mettere il becco avanti a Napoli e Roma contro un Bologna sempre temibile; Genoa ed Empoli hanno intenzione di mettere in cascina punti pesanti per raggiungere i rispettivi obiettivi; l’Inter, infine, proverà riprendere il cammino interrotto a Roma contro un Cagliari smanioso di giocare un brutto tiro alla squadra di De Boer.

Insolito scontro al vertice nel posticipo domenicale delle 20.45 tra il Chievo delle meraviglie di Maran e il Milan delle giovani promesse azzurre. Chiude il palinsesto il match di lunedì sera tra un Palermo in evidente difficoltà e il Torino in ascesa di Mihajlovic.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Facebook Higuain

Lascia un commento

Top