Calcio, qualificazioni Mondiali 2018 – Immobile: “Non mi sento titolare, ma importante”

calcio-ciro-immobile-italia-pagina-fb-ciro-immobile.jpg

Una doppietta di Ciro Immobile tra il 75′ e il 92′ ha regalato tre punti sofferti ma fondamentali all’Italia sul campo della Macedonia nelle qualificazioni ai Mondiali 2018. Alla Rai l’attaccante napoletano ha detto a fine gara: “Nel secondo tempo siamo scesi in campo un po’ molli, una volta subito il pareggio non siamo riuscito a reagire. Ma l’abbiamo fatto bene dopo il 2-1. Dobbiamo essere più svegli e cattivi, in questi campi ti mangiano se non sei concentrato. Abbiamo recuperato bene l’ultima mezz’ora con la Spagna, abbiamo fatto un bel primo tempo oggi. Peccato per 10 minuti di appannamento, ma siamo sul pezzo. Non mi sento titolare, ma importante: questo è importante per un calciatore. Sentire la fiducia dell’allenatore, dell’ambiente e dei compagni ti fa sentire bene nel gruppo. C’è da lavorare verso la Russia“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace alla pagina “La storia dell’Italia nelle fasi finali di Mondiali ed Europei

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Immobile

Lascia un commento

Top