Calcio, qualificazioni Europei Under 21 2017: Italia aritmeticamente prima stasera se…

Benassi-under-21-calcio-foto-twitter-uefa.jpg

L’Italia di calcio Under 21 potrebbe stappare lo champagne già stasera e festeggiare senza giocare la qualificazione aritmetica da prima del girone 2 agli Europei di categoria in programma nel giugno 2017 in Polonia. Alle 18.45, infatti, si sfideranno a Waterford l’Irlanda quarta con 12 punti e la Serbia seconda a quota 17, sei in meno degli azzurrini attesi martedì prossimo in Lituania per l’ultima gara del proprio cammino. Ebbene: se stasera i balcanici non dovessero vincere contro l’Eire, nessuno potrà più scalzare l’Italia (7 successi e 2 pareggi finora) dalla vetta.

Sarei un ipocrita se dicessi che alla fine non guarderò il risultato – ha ammesso il ct Luigi Di Biagio, come si legge sul Corriere dello Sport -. La partita di martedì in casa della Lituania ci servirebbe comunque per crescere, al di là del fatto che potremmo giocare con già il pass in tasca“. Ieri l’Italia Under 21 ha battuto 6-0 in amichevole il Racing Club, formazione di Lega Pro in cui milita l’ex laziale Stefano Mauri: in rete Cataldi, Ricci e, con una doppietta a testa, Grassi e Morosini. In serata si è aggregato al gruppo anche Davide Vitturini, difensore del Pescara.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace alla pagina “La storia dell’Italia nelle fasi finali di Mondiali ed Europei

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Uefa

Lascia un commento

Top