Calcio femminile, Serie A: S.Zaccaria-Brescia, recupero domani della seconda giornata

Edoardo-Gramignoli_Brescia-calcio-femminile-5.jpg

Dopo la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, ottenuta contro il Medyk Konin, il Brescia di Milena Bertolini torna ad esibirsi in campionato dopo una “full immersion” europea. Domani, le leonesse scenderanno dunque in campo contro il S.Zaccaria al “Massimo Soprani” in una sfida da non sottovalutare, recupero della seconda giornata del campionato di Serie A. Il poco a tempo a disposizione per il recupero sarà una variabile che Bertolini terrà in debito conto per la scelta dell’undici titolare. L’allenatrice biancoblu, infatti, non ha ancora a disposizione le esterni Lenzini e Serturini impegnate nelle qualificazioni europee con la Under 19 in Macedonia (solo lunedì torneranno a disposizione), mentre dal raduno di Nazionale maggiore e Under 23 sono rientrate infortunate sia la capitana Valentina Cernoia, vittima di un’infiammazione al tendine rotuleo, che Elisa Mele, perno del centrocampo biancoblu, che ha riportato la frattura del setto nasale dopo uno scontro in amichevole con Bartoli. Non certo un quadro ben augurante per le rondinelle che, inoltre, se la vedranno con una compagine che storicamente non ha mai reso la vita facile. Se pensiamo, infatti, a due stagioni fa, le ravennati furono quelle che battendo il Brescia 3-1 in trasferta, posero termine alle aspirazioni da scudetto delle leonesse (tricolore poi vinto dal Verona). Vero è che il S.Zaccaria è una squadra che ha cambiato molto, a cominciare dall’allenatore, vale a dire  Gianluca Nardozza. Il tecnico biancorosso è alla prima esperienza su una panchina di Serie A, dopo aver guidato nelle ultime due stagioni in Serie B il Castelvecchio. L’inizio non è stato dei migliori, vista la sconfitta 2-0 sul campo del neo promosso Como. Nardozza avrà dunque cercato di serrare le fila e motivare il suo giovane gruppo a dare il 100% contro la corazzata bresciana. Domani a partire dalle ore 15:00 ne sapremo di più.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da Edoardo Gramignoli

Lascia un commento

Top