Calcio femminile, Serie A 2016-2017: vittorie di Brescia e Verona, ko Mozzanica a Roma

Edoardo-Gramignoli_Brescia-calcio-femminile-4.jpg

Prima giornata andata in archivio nel campionato di calcio femminile di Serie A 2016/2017. Conferme e sorprese nel sabato calcistico in rosa a caratterizzare questo primo ottobre di esordi.

Come da pronostico, sono arrivate le vittorie di Brescia e Verona, rispettivamente contro Chieti e Jesina. Le campionesse d’Italia in carica si sono imposte col punteggio di 6-0 tra le mura di casa grazie alle doppiette dell’implacabile Daniele Sabatino (56′ e 63′) e di Silvia Fuselli (65′, 87′) e Martina Rosucci al 10′ e Chiaria Eusebio al 78′. Le leonesse dopo un primo tempo incerto, chiuso sul punteggio di 1-0, si sono letteralmente scatenate nella ripresa mettendo a segno cinque reti. Poco da fare per le neroverdi che difronte alla maggiore esperienza delle avversarie poco hanno potuto. Per quanto concerne l’Agsm, le scaligere hanno vinto 3-1 in trasferta contro le marchigiane, neo promosse. Un match non semplice per le gialloblu in vantaggio con Martina Piemonte al 6′ ma raggiunte al 32′ dalla realizzazione di Valeria Monterubbiano. Tuttavia, il maggior tasso tecnico delle veronesi ha portato, due minuti più tardi, al raddoppio firmato da Aurora Galli e poi suggellato nei secondi 45′ da “Nuvoletta Rossa” Manuela Giugliano al 74′.

Vittoriose in questo esordio anche la Fiorentina di Sauro Fattori ed il Tavagnacco. Le viola hanno ottenuto i tre punti sul campo del Como servendo un poker firmato da: Ilaria Mauro al 13′, Greta Adami al 15′, Patrizia Caccamo al 52′ ed Alice Parisi al 65′. Al Tavagnacco Stadium le friulane hanno ottenuto il successo contro il San Bernardo Luserna con lo stesso numero di marcature (quattro) grazie ad una Lana Clelland incontenibile, autrice di una tripletta al 55′, 60′ e 65′. Ad aprire le marcature è stata Elisa Camporese al 52′.

Niente da fare, invece, per il Mozzanica, sconfitto dalla Res Roma al “Raimondo Vianello”. Le capitoline hanno confermato la tradizione favorevole con le bergamasche vincendo 3-0 con la doppietta del talento Arianna Caruso (17′ e 87′) e del nuovo acquisto Melania Martinovic. Non ci poteva essere inizio migliore per la squadra allenata da Fabio Melillo. In conclusione, successo importante del Cuneo, un po’ a sorpresa, contro San Zaccaria per 2-0. Le piemontesi hanno conquistato i 3 punti grazie ai due goal firmati da Simona Sodini (32′  e 58′ su rigore), di ritorno dalla maternità ma sempre in splendida forma.

RISULTATI – PRIMA GIORNATA – 01/10/2016

Brescia – Chieti 6-0
Jesina – Agsm Verona 1-3
Como – Fiorentina 0-4
Tavagnacco – San Bernardo Luserna 4-0
Res Roma – Mozzanica 3-0
Cuneo – San Zaccaria 2-0

CLASSIFICA SERIE A

# Squadra MP PTS
1 BRESCIA 1 3
2 FIORENTINA 1 3
2 TAVAGNACCO 1 3
4 AGSM VERONA 1 3
5 CUNEO 1 3
5 RES ROMA 1 3
7 JESINA 1 0
8 MOZZANICA 1 0
8 S.ZACCARIA 1 0
10 COMO 1 0
10 S.BERNARDO LU. 1 0
12 CHIETI 1 0

 

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto di Edoardo Gramignoli

Lascia un commento

Top