Calcio, decima giornata serie A 2016/17. Le sorti di Milan e Juventus dipendono dalle genovesi, De Boer si gioca la panchina contro il Toro

Montella-Milan-Twitter-Ac-Milan.jpg

Turno infrasettimanale per il campionato di serie A. La decima giornata si disputa infatti interamente tra stasera e giovedì, con un’elevata concentrazione di partite nella giornata di domani. Ad aprire le danze è Genoa-Milan, match che rischia di assumere a sorpresa una valenza fondamentale per la corsa scudetto. I rossoneri, dopo la trionfale vittoria contro la capolista, potrebbero anche balzare in vetta per una notte qualora dovessero effettuare il blitz in terra ligure, ma i grifoni non hanno nessuna intenzione di lasciare campo libero agli avversari e venderanno cara la pelle per far dimenticare ai propri tifosi la disfatta nel derby della Lanterna.

Domani sera, invece, sono in programma ben otto partite in contemporanea. Il match clou è sicuramente Juventus-Sampdoria: la prima della classe, dopo la seconda sconfitta di fila a San Siro, tornerà allo Stadium per far valere nuovamente la legge del più forte contro una squadra galvanizzata dal successo nella stracittadina. Le genovesi, dunque, saranno arbitri della contesa scudetto, ma intanto la Roma, sorniona, andrà a Sassuolo per provare a prendersi tre punti che potrebbero acquisire un’importanza davvero enorme, vista anche la caratura tecnica dell’avversario, che finora in casa non ha lasciato neppure le briciole agli avversari di turno.

Il Napoli, dal canto suo, vorrà dare continuità alla vittoria di Crotone contro un Empoli che non riesce praticamente mai ad andare a segno (appena due gol segnati nelle prime nove giornate), per presentarsi con rinnovato entusiasmo allo scontro diretto di sabato prossimo allo Juventus Stadium. A San Siro, invece, De Boer si gioca la panchina contro il Torino di Mihajlovic, ex rossonero intenzionato a dare un dispiacere ai nerazzurri, sprofondanti al 14° posto in classifica dopo aver incassato a Bergamo la terza sconfitta di fila. La Lazio, inoltre, proverà a guadagnare ulteriori posizioni contro un Cagliari ancora sotto choc per le cinque reti subite in casa dalla Fiorentina, impegnata a sua volta al Franchi in un match apparentemente senza storia contro il fanalino di coda Crotone.

Chiudono il palinsesto del mercoledì Pescara-Atalanta e Chievo-Bologna. L’appendice del decimo turno di serie A andrà in scena giovedì sera con la sfida tra Palermo e Udinese. La cura Del Neri sembra aver giovato ai friulani, mentre i rosanero in casa non hanno conquistato finora neanche un solo punto, ma il desiderio di tirarsi fuori dal calderone della zona retrocessione moltiplicherà le forze delle due compagini, lasciando presagire un match spettacolare.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Twitter AC Milan

Lascia un commento

Top