Calcio a 5, l’Italia affronta la Romania in amichevole. Inizia un nuovo corso dopo la delusione iridata

Merlim-Italia-calcio-a-5-Mondiali-2016-foto-facebook-fifa-futsal-world-cup.jpg

Archiviata una stagione da dimenticare, con l’eliminazione ai quarti degli Europei per mano del Kazakistan ed agli ottavi dei Mondiali con l’Egitto, la Nazionale italiana di calcio a 5 guarda avanti ed inizia un nuovo corso. Domani gli azzurri affronteranno in amichevole a Faenza la Romania (ore 20.30), mentre mercoledì la sfida si ripeterà, questa volta ad Imola (ore 18.30). Entrambi i match saranno visibili in streaming sul sito della Divisione Calcio a 5.

Sono solo tre i reduci della deludente rassegna iridata colombiana: Marco Ercolessi, Alex Merlim e Murilo Ferreira. Il ct Roberto Menichelli, confermato a dispetto dei risultati deficitari, non chiude le porte ai senatori, anche se ammette l’esigenza di rinnovare la squadra: “Chiaramente questa è una squadra diversa da quella che è uscita
dall’Europeo ai quarti e dal Mondiale agli ottavi. E sono due risultati negativi, ma se prendiamo in esame le partite giocate nel 2016, ne abbiamo vinte 13 e perse soltanto due. Quelle da dentro o fuori. E questo, comunque, non va bene. A mio avviso va invertita la rotta rispetto a una squadra cui bisogna guardare con ammirazione e ringraziare. Io non smetterò mai di farlo, è la squadra che ci ha portato a vincere l’Europeo ad Anversa. Spesso si cerca di dare un giudizio a un gruppo di lavoro in relazione alle vittorie. Ma ci tengo a mettere in risalto cose diverse rispetto alle coppe o alle medaglie vinte. Abbiamo portato simpatia dentro ai palazzetti sempre pieni, formando giocatori nati in Italia. Oggi molti di loro non ci sono e io devo fare un gruppo di lavoro diverso. Questo non significa che chi ha
partecipato alle ultime gare non possa continuare a far parte della squadra. Noi, però, dobbiamo guardare a un orizzonte più ampio per valutare forze nuove. I nostri allenamenti saranno le partite e faremo il massimo
per superare le difficoltà“.

Spicca tra i convocati la presenza di sette brasiliani naturalizzati: oltre a Merlim e Murilo, anche Marco Boaventura, Andrei Bordignon, Manoel Bernades Crema, Julio De Oliveira e Felipe Manfroi.

I CONVOCATI DELL’ITALIA PER LE AMICHEVOLI CON LA ROMANIA

PORTIERI: Simone CHINCHIO (Axed Group Latina), Giuseppe MICOLI (Real Rieti), Francesco MOLITIERNO (Cioli Cogianco)

GIOCATORI DI MOVIMENTO: Marco BOAVENTURA (Came Dosson), Andrei BORDIGNON (Luparense), Mauro CASTAGNA (Ma Group Imola), Marco CAVERZAN (Luparense), Paolo CESARONI (Real Rieti), Manoel Bernardes CREMA (Lollo Caffè Napoli), Julio DE OLIVEIRA (Acqua&Sapone Unigross), Marco ERCOLESSI (Kaos Futsal), Giuliano FORTINI (Lazio), Felipe MANFROI (Lollo Caffè Napoli), Alex MERLIM (Sporting Lisbona), MURILO Ferreira Juliao (Acqua&Sapone Unigross), Giovanni PULVIRENTI (Pescara), Angelo SCHININA’ (Kaos Futsal)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top