Boxe: Vincenzo Spampinato pronto per iniziare la scalata al titolo italiano

Boxe-Vincenzo-Spampinato.jpg

Vincenzo Spampinato


Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa sulle prossime attività della Boxing Project Professional Team, che schiererà prossimamente il promettente rappresentante dei pesi cruiser Vincenzo Spampinato, considerato come un interessante prospetto per puntare alla scalata al titolo italiano.

La strada della Boxing Project Professional Team riparte da Reggio Emilia. La società Junior comincia dalla città emiliana la sua scalata al titolo italiano dei pesi cruiser, con l’interessante prospetto Vincenzo Spampinato. Inizialmente era previsto un match in terra siciliana, ma il capo della Boxing Project, Marco Caruso e Sergio Cavallari, procuratore di indiscussa esperienza nella lega pro, hanno previsto un evento a fine ottobre a Reggio Emilia. L’avversario sarà da stabilire in queste ore, ma si preannuncia un evento interessante, con l’innovativa diretta streaming che darà l’opportunità a tutti gli appassionati di seguire il match.

CHI SIAMO – Nasce un’idea nuova a Catania per incentivare la nobile arte. La Boxing Project è una neonata società junior della Lega Proboxe, un club che vuole divulgare i valori che il pugilato ha sempre rappresentato nell’area metropolitana etnea e nell’isola, con ottimi risultati sia a livello dilettantistico che professionistico. “Coinvolgere e sostenere i giovani atleti per centrare grandi traguardi”: questo è l’obiettivo principale di un gruppo di appassionati capeggiati dall’imprenditore Marco Caruso e da Santo Coco con la collaborazione tecnica del maestro Aroldo Donini della Catania Ring. I loro obiettivi sportivi e sociali per Catania costituiscono valori fondamentali per una crescita su tutti i livelli, in special modo per i giovani talenti che non hanno la chance di poter emergere senza il sostegno fattivo di risorse essenziali. La Boxing Project vuole inserirsi nel panorama sportivo siciliano con propositi mirati alla crescita e allo sviluppo del pugilato professionistico. La sua prima manifestazione, avvenuta nell’Anfiteatro delle Ciminiere di Catania domenica 26 giugno 2016, ha visto il ritorno sul ring del massimo leggero Vincenzo Spampinato e della sfidante al titolo europeo dei pesi leggeri Anita Torti, nonché diversi giovani pugili dilettanti. Ma la grande novità che questa società sta portando al mondo del pugilato è stato il “matrimonio” con il mondo dello spettacolo che ha visto protagonisti in uno show l’attore Enrico “Litterio” Guarneri e il presentatore Salvo la Rosa, due personaggi amatissimi dal pubblico siciliano. “Verso il titolo italiano” è lo slogan con cui la Boxing Project sta lanciando le numerose serate che ha in programma quest’anno con diverse location. Un altro partner e sostenitore della Boxing Project è Sergio Cavallari, personaggio autorevole nel panorama della boxe italiana per la sua pluriennale attività, che nel 2014 con la stretta collaborazione del procuratore Francesco Ventura ha visto nascere il Professional Boxing Team Cavallari-Ventura.

FUTURO – Marco Caruso ha posto chiaramente degli obiettivi per il futuro della sua società. Ciò si incentra sulla possibilità di creare business attorno al pugilato. Mettendo a disposizione degli atleti uno staff di professionisti, con il capo tecnico Aroldo Donini. Inoltre ha in agenda 6 date per altrettanti eventi pugilistici, per far scalare al suo pugile di punta la classifica nazionale. Interessante è notare che l’imprenditore catanese ha raggiunto un accordo con una televisione per la messa in onda degli eventi, e ha coinvolto diverse figure dello spettacolo locale. Proprio grazie alla collaborazione con Sergio Cavallari e la Cavallari Boxe nasce l’evento del 29 ottobre, che vedrà Vincenzo Spampinato tornare sul ring del PalaHockey di Reggio Emilia con un avversario da stabilire in queste ore.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top