Boxe: Carmine Tommasone torna sul ring ad Avellino dopo le Olimpiadi per il titolo intercontinentale

Boxe-Carmine-Tommasone-FPI.jpg

Dopo l’avventura olimpica, per Carmine Tommasone è arrivato il momento di tornare sul ring dei professionisti per tentare l’assalto al titolo intercontinentale WBA dei pesi piuma. Il match si svolgerà sabato sera ad Avellino, e vedrà il padrone di casa campano sfidare il messicano Jesús Antonio Rios per la cintura lasciata vacante dallo stesso Tommasone, che l’aveva conquistata nell’aprile 2014.

Già campione italiano e dell’Unione Europea della categoria, Tommasone vanta un bilancio da professionista di quindici vittorie in altrettanti incontri disputati. Il trentaduenne, passato ai “pro” nel 2010, avrà dunque il doppio obiettivo di mantenere la propria imbattibilità e di riconquistare una cintura che gli apparteneva fino a quando non ha deciso di tentare la scalata al titolo UE e poi la qualificazione olimpica.

All’altro angolo, il messicano Rios, anche lui classe 1984, si presenterà con un bottino di trentacinque vittorie, otto sconfitte ed un pareggio. Il pugile di Guasave può vantare ventotto successi prima del limite, ma ha anche subito otto KO.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FPI

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top