Boxe: a dicembre l’ultimo match di Bernard Hopkins

Boxe-Bernard-Hopkins.jpg

Bernard Hopkins


A cinquantuno anni suonati, il pugile statunitense Bernard Hopkins ha deciso di chiudere definitivamente la sua avventura nel pugilato professionistico: l’addio al ring di The Alien avverrà il prossimo 17 dicembre, quando incrocerà i guantoni con il connazionale Joe Smith Jr, di quattordici anni più giovane. L’incontro avrà luogo presso il Forum di Inglewood, in California.

Grande protagonista dei pesi medi e mediomassimi, due categorie nelle quali è stato campione del mondo, Hopkins ha disputato ad oggi la bellezza di sessantaquattro incontri da “pro”, ottenendo ben 55 vittorie, di cui 32 prima del limite, oltre a sette sconfitte e due pareggi. Il suo esordio in questo mondo avvenne addirittura nel 1988, quando venne battuto da Clinton Mitchell in un match che non lasciava presagire sulla di buono per il prosieguo della sua carriera. Smentendo tutti, Hopkinso conquistò il titolo IBF dei pesi medi nel 1995, riuscendo ad unificare le cinture delle quattro sigle principali nel 2004.

Nel 2013, invece, divenne il campione mondiale più vecchio della storia, prendendosi il titolo IBF dei mediomassimi, ma l’anno successivo fallì nel tentativo di unificare le cinture anche in quest’altra categoria di peso, perdendo con il russo Sergey Kovalev.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top