Basket, terza giornata Serie A 2016/2017: Reggio Emilia “italian style”, Abass decisivo nel derby

Della-Valle-Basket-Reggio-Emilia-Roberto-Muliere.jpg

Splende un po’ d’azzurro nella terza giornata della Serie A di basket e lo fa soprattutto in casa Reggio Emilia, dove i giocatori italiani sono sempre grandi protagonisti. A prendersi il centro del palcoscenico è certamente Amedeo Della Valle, autentico trascinatore nel successo della sua Grissin Bon in casa della Enel Brindisi. La guardia piemontese ha chiuso la sua partita con 26 punti (5/5 da due, 5/8 da tre e un libero) e 27 di valutazione, dominando soprattutto nel primo tempo, chiuso con 19 punti (13 nel secondo quarto).

Reggio Emilia “italian style” al 100%, perchè, oltre a Della Valle, grandi protagonisti sono anche Riccardo Cervi e Pietro Aradori. Il centro è il secondo miglior marcatore con 17 punti, mentre l’ala si conferma uno dei migliori giocatori dell’intero campionato, chiudendo con 16 punti (8 nel solo ultimo quarto).

Anche nell’Olimpia dominatrice gli italiani riescono ad essere protagonisti. Nel derby con Varese, Jasmin Repesa concede spazio rispetto al match di Eurolega ad Awudu Abass e l’ex capitano di Cantù comincia ad entrare nel cuore dei tifosi di Milano con una grande prestazione.
Sono quindici i punti per Abass, miglior marcatore della partita, confermandosi uno dei migliori in casa Emporio Armani in questo primo inizio di campionato. Buone indicazioni arrivano dal solito Davide Pascolo, autore della consueta solida prestazione con 11 punti e 6 rimbalzi in 20 minuti di gioco.

Nella stessa partita si mette in luce anche Luca Campani. Il centro di Varese ha iniziato bene la sua stagione e anche contro Milano ha dato un buon contributo con 14 punti in venti minuti. E’ sicuramente una giornata positiva per i centri, perchè anche Marco Cusin dice la sua in quel di Avellino, con 14 punti nel successo della Sidigas contro Pistoia

Il veterano e il giovane, così potrebbero essere definiti Daniele Cinciarini e Diego Flaccadori. Il primo, dopo un lungo girovagare per le squadre della nostra Serie A, ha ormai trovato casa a Caserta e continua ad essere grande protagonista con la magia della Juve. Nella giornata di ieri i campani riescono a rimontare Cremona ed ottengono una sorprendente vittoria in trasferta grazie anche ai 15 punti di Cinciarini.
A proposito di vittorie con un pizzico di sorpresa, c’è anche quella di Trento a Venezia e in questo caso ci mette anche del suo Diego Flaccadori, che chiude la sua partita con 13 punti.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTO di Roberto Muliere

Lascia un commento

Top