Basket, Eurolega 2016/2017: il Real sfonda i 100 punti, Milano va ancora ko

ricky-hickman-basket-olimpia-milano-foto-origo.jpg

L’élite dell’Eurolega è ancora troppo lontana per l’Olimpia Milano. Al Forum il Real Madrid dimostra di essere più forte, vincendo 101-90. Si tratta della seconda sconfitta consecutiva in tre giorni per l’EA7, che conferma i problemi soprattutto in difesa. Il Real cancella subito la sconfitta del derby spagnolo con il Baskonia e resta in scia dell’imbattuto CSKA Mosca.

A Milano non sono bastati i 19 punti di Ricky Hickman, che ha tenuto attaccata alla partita Milano nel momento peggiore della partita nel terzo quarto. Bene anche Rakim Sanders con 16 punti, che grazie alla sua fisicità è un fattore nella scossa milanese ad inizio ultimo quarto, ma che condizionato dai falli non riesce a restare in campo per troppo tempo. Dall’altra parte Anthony Randolph, devastante sotto i tabelloni con una doppia doppia da 20 punti e 14 rimbalzi. Anche Othello Hunter è decisivo con 18 punti, senza dimenticare il solito Sergio Llull, autore anche lui di 18 punti.

Grande equilibrio nel primo quarto con Milano che riesce a stare in partita contro i campioni in carica. Sono le triple di uno scatenato Carroll a rompere la parità e il Real chiude avanti il primo quarto 26-20. Milano inizia male nel secondo quarto e gli spagnoli ne approfittano subito, portandosi sul +11. Alla prima reazione milanese, ci pensa Llull per il Real Madrid, che tocca nuovamente la doppia cifra di vantaggio, toccando anche il +15. 52 punti subiti nei primi due quarti sono tantissimi, ma Milano resta ancora in partita sul -9 all’intervallo.

L’Olimpia non riesce a cambiare atteggiamento nel terzo quarto. Hickman e Pascolo provano a tenere viva l’EA7, ma il Real continua a mantenere il controllo della partita. Fernandez riporta nuovamente sopra il +10 il Real, ma la tripla sulla sirena di Sanders è una miccia per Milano. Si entra nell’ultimo quarto con una EA7 completamente diversa: Sanders e McLean fanno esplodere il Forum con alcune giocate decisive in difesa ed in attacco ed ecco che l’Olimpia arriva fino al -2 con otto minuti da giocare. Il ritmo di Milano, però, si sgonfia e il Real torna a dominare la partita: Randolph e Llull sono glaciali nel momento che conta e la difesa milanese crolla. Il Real sfonda i 100 punti e sbanca il Forum

Questo il tabellino della partita:

EMPORIO ARMANI MILANO – REAL MADRID 90-101 (20-26; 21-26; 25-23; 24-26)

Milano: McLean 11, Gentile 2, Hickman 19, Kalnietis 2, Raduljica 7, Dragic 7, Macvan 7, Pascolo 6, Cinciarini, Sanders 16, Abass, Simon 13

Madrid: Randolph 20, Draper 5, Fernandez 13, Nocioni, Doncic 3, Maciulis 7, Reyes 4, Ayon 2, Carroll 11, Hunter 18, Llull 18

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTO di Valerio Origo

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top