Basket, Champions League 2016/2017: vittoria di misura per Varese, brutto ko per Venezia

logo-basketball-champions-league.jpg

Comincia con una vittoria il cammino in Champions League della Openjobmetis Varese. Decisiva una tripla a due secondi dal termine di Kristjan Kangur, che permette alla formazione di coach Moretti di superare i francesi dell’Asvel Villeurbannne per 83-82.

Grandissima prestazione di Aleksa Avramović, assoluto mattatore della partita con 29 punti e trascinatore di Varese per tutti i quattro quarti. Il giovane play serbo si conferma un grandissimo talento e non ci poteva essere notizia migliore per Varese, che sta ancora aspettando Eric Maynor. Dall’altra parte il migliore è Walter Hodge che mette a referto 19 punti, ma non basta ai francesi.

Una partita che ha vissuto di parziali con i francesi che hanno chiuso avanti al primo quarto di nove punti. Varese ha poi rimontato, grazie soprattutto al parziale di 22-14 del terzo quarto. Nel finale succede di tutto e, dopo che Avramovic ha demolito tutta la difesa francese, ci pensa Kangur. Prima il gancio del +1, poi Dragovic da tre gela il pubblico varesotto, ma che riesplode immediatamente dopo sulla tripla dell’estone.

Deludente, invece, l’inizio dell’Umana Reyer Venezia in Champions League. Nell’altra sfida Italia-Francia della serata questa volta sorridono i francesi con il Le Mans che si impone nettamente 68-49 nei confronti della formazione italiana.

Venezia resta in partita per due quarti, per poi crollare dopo l’intervallo, soprattutto nell’ultimo quarto dove il Le Mans costruisce un parziale di 18-7. Miglior marcatore della serata Pearson con 20 punti, mentre in casa di Venezia il solo Hrvoje Peric riesce a chiudere in doppia cifra.

 

Questi i tabellini delle partite

OPENJOBMETIS VARESE  – ASVEL LYON VILLEURBANNE 83-82 (16-25; 23-19; 22-14; 22-24)

Varese: Avramovic 29, Eyenga 10, Johnson 10
Asvel: Hodge 19, Uter 13, Dragovic 12

 

LE MANS SARTHE – UMANA REYER VENEZIA 68-49 (13-14; 17-13; 20-15; 18-7)

Le Mans: Pearson 20, Yeguete 15, Watson 9
Venezia: Peric 11, Hagins 9, McGee 6

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top