Abu Dhabi Tour 2016, il percorso e le tappe: presente un arrivo in salita

Abu-Dhabi-Tour-CS-Abu-Dhabi-Tour-e1476746217880.jpg

Saranno 555 in tutto i chilometri dell’Abu Dhabi Tour 2016, la corsa che di fatto farà calare il sipario sulla stagione ciclistica. Andiamo a scoprire insieme le quattro tappe in programma da giovedì 20.

Tappa 1 – MADINAT ZAYED – MADINAT ZAYED (147KM): frazione completamente nel deserto, priva ovviamente di salite e favorevole agli sprinter. Distanza non eccessiva e finale molto facile, con rettilinei molto larghi: l’ultimo chilometro è completamente dritto.

Tappa 2 – ABU DHABI – ABU DHABI (Al Marina) (115KM): tappa corta e che si disputerò prevalentemente in territorio cittadino, senza difficoltà altimetriche e in larghi viali. Anche in questo caso il finale non dovrebbe creare noie e problemi a causa di curve insidiose o pericolose.

Tappa 3 – AL AIN – JEBEL HAFEET (150KM): la tappa più impegnativa, che dopo una partenza soft si concluderà con un vero e proprio arrivo in salita ad oltre 1000 metri di quota. L’ascesa finale presenterà 11 chilometri con un pendenza spesso sull’8-9%, con punte in doppia cifra che dovrebbero decidere la corsa.

Tappa 4 – YAS ISLAND STAGE / YAS MARINA CIRCUIT (143KM): tornano in scena i velocisti sul circuito di Yas Marina. La prova sarà caratterizzata da 26 giri di pista, quindi senza difficoltà altimetriche o planimetriche di alcun tipo. Festival dei velocisti.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top