Vuelta a España 2016: Xàbia-Calp, cronometro che può decidere il podio

vuelta-2016-tappa19.png

Diciannovesima tappa alla Vuelta: penultima occasione prima del tappone di domani che anticiperà la consueta passerella conclusiva a Madrid. 37 chilometri contro il tempo da Xàbia a Calp che sicuramente cambieranno qualcosa in classifica generale.

Una cronometro quasi totalmente piatta, che dunque favorirà i veri e propri specialisti contro il tempo. Un breve strappo (poco meno di due chilometri) che porterà a Benitatxell, nella prima parte di gara, poi le difficoltà altimetriche saranno terminate. Per quanto riguarda le insidie bisognerà stare attenti al vento, visto che l’intera frazione sarà nei pressi del mare.

E’ proprio Chris Froome, colui che punterà a guadagnare di più in classifica generale (difficile però puntare a prendere più di un minuto sulla maglia rossa Nairo Quintana), il grande favorito di questa prova, dopo ciò che ha fatto vedere al Tour de France. Non molti i rivali accreditati: lo spagnolo Jonathan Castroviejo potrebbe essere uno di questi. Potrebbe inserirsi nella lotta per il podio parziale anche il nostro Moreno Moser (Cannondale). Per quanto riguarda la classifica da seguire la sfida tra Chaves e Contador per la terza piazza, con lo spagnolo che potrebbe guadagnare.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Lascia un commento

Top