Volley maschile, Qualificazione Europei 2017 – Tutti i risultati dei primi round robin e le nuove classifiche

Germania-volley-maschile.jpg

Nel weekend si sono disputati i primi round robin del torneo di qualificazione agli Europei 2017 di volley maschile. 24 squadre impegnate, divise in 6 gironi da 4 formazioni ciascuno: solo la vincitrice di ogni Pool staccherà il pass per la rassegna continentale, le seconde in classifica avranno un’ulteriore chance nei playoff di ripescaggio.

Di seguito tutti i risultati e le classifiche dei vari gironi. Si ritornerà in campo il prossimo weekend per i secondi e decisivi round robin che decreteranno il quadro delle qualificate.

 

SQUADRE GIÀ QUALIFICATE AGLI EUROPEI 2017:

Francia (Campionessa d’Europa in carica)

Slovenia (seconda agli Europei 2015)

Italia (terza agli Europei 2015)

Bulgaria (quarta agli Europei 2015)

Russia (sesta agli Europei 2015)

Serbia (settima agli Europei 2015)

Polonia (Paese organizzatore e quinta agli Europei 2015)

 

POOL A (a Podgorica, Montenegro):

Germania vs Spagna     3-0 (25-23; 25-23; 25-16)

Montenegro vs Svizzera        3-0 (25-21; 25-23; 25-18)

Germania vs Svizzera        3-0 (25-22; 25-16; 25-16)

Montenegro vs Spagna        3-2 (22-25; 26-24; 25-16; 23-25; 15-13)

Spagna vs Svizzera      3-0 (25-22; 25-21; 25-21)

Germania vs Montenegro       3-0 (25-18; 25-21; 25-18)

 

Classifica: Germania 3 vittorie (9 punti), Montenegro 2 vittorie (5 punti), Spagna 1 vittoria (4 punti), Svizzera 0 vittorie (0 punti)

Secondo round robin a Las Palmas (Spagna), 23-25 settembre

 

POOL B (a Sonderborg, Danimarca):

Portogallo vs Finlandia        3-0 (25-23; 25-23; 25-20)

Svezia vs Danimarca           3-0 (25-19; 25-22; 25-19)

Finlandia vs Svezia         3-1 (21-25; 25-14; 26-24; 25-21)

Portogallo vs Danimarca         3-1 (23-25; 25-23; 28-26; 25-15)

Portogallo vs Svezia       3-2 (22-25; 25-18; 22-25; 25-23; 15-10)

Finlandia vs Danimarca       3-1 (25-17; 18-25; 25-11; 25-21)

 

Classifica: Portogallo 3 vittorie (8 punti), Finlandia 2 vittorie (6 punti), Svezia 1 vittoria (4 punti), Danimarca 0 vittorie (0 punti)

Secondo round robin a Helsinki (Finlandia), 23-25 settembre

 

POOL C (a Kozani, Grecia):

Ucraina vs Moldavia      3-2 (17-25; 25-16; 25-22; 22-25; 15-8)

Belgio vs Grecia       3-0 (25-17; 25-23; 25-22)

Belgio vs Ucraina        3-2 (25-23; 25-21; 21-25; 22-25; 15-13)

Grecia vs Moldavia      3-1 (22-25; 29-27; 25-18; 25-21)

Belgio vs Moldavia      3-0 (25-18; 25-14; 25-19)

Grecia vs Ucraina      3-2 (25-19; 29-27; 24-26; 23-25; 15-11)

 

Classifica: Belgio 3 vittorie (8 punti), Grecia 2 vittorie (5 punti), Ucraina 1 vittoria (4 punti), Moldavia 0 vittorie (1 punto)

Secondo round robin a Merksem (Belgio), 22-25 settembre

 

POOL D (a Poprad, Slovacchia):

Lettonia vs Croazia       3-0 (25-19; 25-21; 25-19)

Slovacchia vs Israele        3-0 (26-24; 25-18; 25-13)

Israele vs Croazia         3-2 (19-25; 21-25; 25-22; 25-18; 18-16)

Slovacchia vs Lettonia       3-0 (27-25; 25-21; 25-21)

Lettonia vs Israele        3-1 (25-18; 20-25; 25-20; 25-19)

Slovacchia vs Croazia     3-1 (25-21; 18-25; 26-24; 25-22)

 

Classifica: Slovacchia 3 vittorie (9 punti), Lettonia 2 vittorie (6 punti), Israele 1 vittoria (2 punti), Croazia 0 vittorie (1 punto)

Secondo round robin a Rovinj (Croazia), 22-25 settembre

 

POOL E (a Turgutlu, Turchia):

Turchia vs Austria         3-1 (25-23; 25-18; 23-25; 25-15)

Paesi Bassi vs Bielorussia        3-0 (25-20; 25-21; 25-17)

Paesi Bassi vs Turchia         3-2 (25-16; 18-25; 24-26; 25-23; 15-6)

Bielorussia vs Austria        3-1 (25-17; 25-19; 23-25; 25-21)

Turchia vs Bielorussia        3-0 (25-23; 25-18; 25-22)

Paesi Bassi vs Austria        3-1 (30-32; 25-20; 25-20; 25-21)

 

Classifica: Paesi Bassi 3 vittorie (8 punti), Turchia 2 vittorie (7 punti), Bielorussia 1 vittoria (3 punti), Austria 0 vittorie (0 punti).

Secondo round robin a De Koog (Paesi Bassi), 23-25 settembre

 

POOL F (a Craiova, Romania):

Repubblica Ceca vs Estonia        3-0 (25-20; 25-19; 25-14)

Romania vs Macedonia        3-0 (25-21; 25-14; 25-12)

Repubblica Ceca vs Macedonia       3-1 (25-17; 25-18; 23-25; 27-25)

Estonia vs Romania            3-1 (19-25; 28-26; 25-18; 25-23)

Estonia vs Macedonia         3-2 (26-28; 25-22; 25-23; 25-27; 15-11)

Repubblica Ceca vs Romania         3-0 (25-13; 25-17; 25-21)

 

Classifica: Repubblica Ceca 3 vittorie (9 punti), Estonia 2 vittorie (5 punti), Romania 1 vittoria (3 punti), Macedonia 0 vittorie (1 punto).

Secondo round robin a Jablonec Nad Nisou (Repubblica Ceca), 23-25 settembre

 

PLAYOFF TRA LE SECONDE CLASSIFICATE (le 3 vincitrici si qualificano agli Europei 2017):

Seconda Pool A vs Seconda Pool C

Seconda Pool B vs Seconda Pool E

Seconda Pool D vs Seconda Pool F

 

(foto CEV)

Lascia un commento

Top