Volley maschile, Europei U20 2016 – L’Italia vola in semifinale! Stesa la Turchia in rimonta

Italia-esultanza-Europei-U20-volley.jpg

L’Italia ha sette vite e non smette di stupire agli Europei U20 di volley maschile in corso di svolgimento a Varna (Bulgaria).

Dopo la pazzesca rimonta messa in atto domenica sera contro la Russia (da 0-2 a 22-24 gli azzurrini sono riusciti a piazzare il ribaltone vincente), anche oggi i ragazzi di Totire non hanno scherzato contro l’ostica Turchia: sotto 1-2 si sono poi imposti per 3-2 (19-25; 25-21; 20-25; 25-21; 15-8), infilando il quarto successo consecutivo nel torneo continentale e conquistando matematicamente la qualificazione alle semifinali che assegneranno le medaglie. La nostra Nazionale chiuderà la fase a gironi domani pomeriggio (ore 14.00), sfidando la modesta Bielorussia: un’altra vittoria garantirebbe il primo posto nel raggruppamento.

La nostra avversaria in semifinale uscirà dalla Pool A che si sta disputando a Plovdiv (Bulgaria). Sarà una tra Bulgaria, Polonia, Ucraina: si scenderà in campo venerdì 9 settembre, proprio a Plovdiv.

 

Dopo essere subentrato nel momento di massima crisi contro la Russia, Giulio Pinali è stato confermato titolare (quindi in panca sono rimasti gli opposti Alberto Baldazzi e Yuri Romanò che avevano giocato i precedenti incontri), risultando ancora top scorer (25 punti, 49% in attacco, 3 aces).

La regia di Riccardo Sbertoli ha insistito anche su Pietro Zonca (16 punti) mentre ha faticato l’altro schiacciatore Pietro Margutti (6 punti col 26% in attacco) che è infatti stato sostituito da Roberto Cominetti dal quarto set.

Al centro super Gianluca Galassi (13 punti, 5 muri) affiancato per la prima metà partita da Gabriele Di Martino e successivamente da Roberto Russo. Alessandro Piccinelli il libero.

 

CLASSIFICA POOL B: Italia 4 vittorie (10 punti), Turchia 2 vittorie (8 punti), Russia 2 vittorie (6 punti), Serbia 2 vittorie (4 punti), Repubblica Ceca 1 vittoria (4 punti), Bielorussia 0 vittorie (1 punto). Questa sera (ore 19.00) Russia vs Serbia. Le prime due classificate si qualificano alle semifinali.

 

(foto CEV)

Lascia un commento

Top