Volley femminile, Qualificazione Europei 2017 – Le convocate dell’Italia: novità tra le 14 azzurre

Sylla-esultanza-Italia-volley.jpg

La Nazionale Italia di volley femminile si riunirà domani a Milano per l’ultima fase di preparazione in vista delle qualificazioni agli Europei 2017.

Le azzurre resteranno al Centro Pavesi fino a mercoledì 14 settembre, data della partenza per Yuzhny (Ucraina, cittadina sul Mar Nero nelle vicinanze di Odessa) dove dal 16 al 18 settembre si disputerà il primo round robin del torneo che assegnerà il pass per la rassegna continentale.

Le ragazze del CT Cristiano Lucchi se la dovranno vedere con le padrone di casa, la Lettonia e l’Austria. Il weekend successivo si tornerà in campo a Montecatini Terme per il secondo e decisivo round robin di qualificazione. Solo la prima classificata nel girone si qualificherà agli Europei 2017, la seconda dovrà passare per un successivo playoff.

 

Queste le 14 convocate per il collegiale che, salvo imprevisti dell’ultimo minuto, saranno anche le giocatrici chiamate in causa per i due fine settimana di gare:

PALLEGGIATRICI: Ofelia Malinov, Alessia Orro

OPPOSTI: Paola Egonu (utilizzabile come schiacciatrice), Anna Nicoletti

SCHIACCIATRICI: Caterina Bosetti, Anastasia Guerra, Miriam Sylla, Valentina Tirozzi (capitana)

CENTRALI: Sara Bonifacio, Cristina Chirichella, Anna Danesi, Raphaela Folie

LIBERI: Giulia Leonardi, Beatrice Parrocchiale

 

Valentina Diouf, dopo l’esclusione dalle Olimpiadi di Rio 2016, ha deciso di riprendere il rapporto con la Nazionale solo nel 2017. Assente anche la veterana Martina Guiggi. Questo è un gruppo giovane da cui l’Italia dovrà ripartire dopo le delusioni dei Giochi Olimpici.

Monica De Gennaro non ha recuperato dall’acciacco maturato durante un incidente stradale. Al suo posto Giulia Leonardi.

 

Lascia un commento

Top