Triathlon, World Series 2016 – Grand Final di Cozumel: Duffy batte Jorgensen e regala la prima gioia alle Bermude. 12^ Mazzetti

Flora-Duffy-FB.jpg

Cala il sipario sulle World Triathlon Series 2016 ed in cima alla classifica mondiale dei Tre Sport si issa definitivamente la rappresentate delle Isole Bermude, Flora Duffy. Atleta ormai completa, affacciatasi con autorità sulla scena internazionale proprio quest’anno, la Duffy ha messo in mostra il suo grande tasso tecnico soprattutto nella frazione ciclistica, grazie alla quale anche in Messico ha potuto raccogliere quell’importante vantaggio che ha fatto poi la differenza.

Flora Duffy è riuscita nell’impresa di battere la fuoriclasse statunitense – e fresca Campionessa Olimpica – Gwen Jorgensen. La bermudiana negli ultimi due anni ha saputo mostrare la sua crescita completa, tappa dopo tappa, nel nuoto e nella corsa, fino a diventare degna avversaria delle protagoniste di sempre: strappata la leadership, oltre che alla Jorgensen, anche alle britanniche Helen Jenkins, Vicky Holland, Jodie Stimpson e Non Stanford, all’inossidabile neozelandese Andrea Hewitt ed alle altre due statunitensi Zaferes-True.

Non c’era una grande distacco di punti tra Flora Duffy e Gwen Jorgensen prima della Grand Final di Cozumel, 166: ma la campionessa delle Bermudas è riuscita a difenderli, con un’infallibile fuga in bici che le ha regalato un divario impossibile da recuperare per l’americana Jorgensen (un minuto di vantaggio), così come per le altre avversarie.

Per la “terribile” americana Gwen Jorgensen comunque una nuova medaglia, un argento giunto dopo lo storico titolo olimpico conquistato a Rio; un prestigioso secondo posto che si aggiunge agli eccezionali, recenti risultati i quali l’hanno fatta diventare l’atleta da battere in ogni competizione. Solo il terzo gradino del podio ha cambiato un po’ i nomi delle protagoniste: medaglia di bronzo al traguardo di Cozumel per l’australiana Charlotte Mcshane – al suo primo podio in WTS – mentre il terzo posto iridato è andato alla meritevole e costante giapponese Ai Ueda.

La gara delle due italiane. Molto bene l’azzurra delle Fiamme Oro Anna Maria Mazzetti, che grazie ad una grande frazione podistica ha concluso 12^. Con questa bella prova nella Grand Final di Cozumel, la lombarda porta a casa la top-30 del rank mondiale 2016 (28^). Emozioni azzurre regalate anche dall’intramontabile Charlotte Bonin (G.S.Fiamme Azzurre) che ha condotto un’ottima gara fino al 5° km della corsa, prima di cadere vittima di un colpo di calore: 31^ al traguardo.

Podio e italiane in gara – Grand Final Cozumel 

Pos. Nome Cognome Naz.   Tempo
1 Flora Duffy BER 01:57:59
2 Gwen Jorgensen USA 01:59:16
3 Charlotte Mcshane AUS 01:59:25
Pos. Nome Cognome Naz.   Tempo
12 Annamaria Mazzetti ITA 02:00:58
31 Charlotte Bonin ITA 02:03:09

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: profilo FB Flora Duffy

Lascia un commento

Top