Tiro a volo, Campionati italiani 2016: Rodolfo Viganò e Jessica Rossi trionfano nel trap

jessica-rossi-tiro-a-volo-foto-sua-di-fb.jpg

21 tiratori capaci di sparare almeno 120 piattelli su 125, il vicecampione olimpico di Rio Giovanni Pellielo fuori dalla finale e Massimo Fabbrizi 49°. Come di consueto equilibrio e grande spettacolo non mancano ai Campionati italiani di Fossa Olimpica, teatro di scontri tra tiratori di ogni età provenienti da ogni angolo d’Italia.

A salire sul gradino più alto del podio del Tav Belvedere Uboldo ci ha pensato Rodolfo Viganò, atleta della Forestale con due successi in Coppa del mondo (1993 e 1999). Nato a Milano nel 1971, Viganò si è imposto nella gold final sul siculo Fabio Sollami 14-13. Medaglia di bronzo per Ivan Rossi (papà di Jessica) che precede Paolo Cavarzan, Daniele Resca (124/125 per lui) e Renzo Baldinotti. Non è bastato il 122/125 nelle qualificazioni a Giovanni Pellielo, primo eliminato nello spareggio a otto per quattro piazze disponibili. Addirittura 49° Massimo Fabbrizi, autore di ben dieci errori.

In campo femminile è Jessica Rossi a laurearsi campionessa italiana. La tiratrice delle Fiamme Oro ha regolato in finale Deborah Gelisio 13-12. Il podio regale è completato da Silvana Stanco che si mette alle spalle Alessia Montanino, Alessia Iezzi e Giulia Pintor. Antonia Ricciardi e Teo Petroni sono invece i campioni italiani di Fossa olimpica junior. Qui i risultati completi.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top