Tennistavolo, Paralimpiadi rio 2016: l’Italia spreca e si lascia sfuggire il bronzo a squadre

Giada_Rossi.jpg

Giornata di medaglie a squadre per il tennistavolo ai Giochi Paralimpici di Rio 2016. L’Italia era impegnata nella finale per il bronzo delle classi 1-3 femminili, dove Clara Podda, Giada Rossi e Michela Brunelli avevano il compito di sfidare la Corea del Sud. La sfida è iniziata nel migliore dei modi per i colori azzurri, con il doppio Rossi / Brunelli che ha sconfitto per 3-2 le avversarie asiatiche. Nel primo singolare, la più forte delle sudcoreane, Yoon Jiyu ha sconfitto per 3-0 Giada Rossi, ma nella sfida decisiva Michela Brunelli sembrava avere tutte le carte in regola per regalare il bronzo all’Italia: in vantaggio per due set a zero, però, Brunelli ha subito l’incredibile rimonta di Seo Su-Yeon, che alla fine è riuscita ad imporsi per 3-2. In finale, la Cina ha battuto per 3-0 la Croazia.

Per quanto riguarda le classi 4-5 maschili, la Corea del Sud ha battuto per 2-1 la Cina Taipei, mentre nel match per il terzo posto la Turchia ha sorpreso la Cina, sempre per 2-1. Nelle classi 6-8, sempre tra gli uomini, la medaglia d’oro è andata all’Ucraina, vincitrice per 2-0 sulla Svezia, con la Gran Bretagna che è salita sul gradino più basso del podio ai danni della Cina (2-1). Nella prova a squadre maschile della classe 3, infine, la Cina si è aggiudicata la medaglia d’oro battendo per 2-1 la Germania, mentre il bronzo è andato alla Thailandia, che ha superato per 2-0 la squadra di casa del Brasile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top