Tennis, WTA Wuhan: netta sconfitta di Roberta Vinci al secondo turno in Cina

tennis-roberta-vinci-fb-supertennis-e1451897282750.jpg

Niente da fare per Roberta Vinci nel WTA di Wuhan (Cina). La tennista italiana è stata sconfitta da Yaroslava Shvedova, n.41 WTA, nel match valevole per il secondo turno del torneo cinese, col punteggio di 7-5 6-2 in 1 ora e 15 minuti di gioco. Un ko netto quello subito dalla Vinci che dopo aver lottato per un set non è più riuscita a contrastare l’avversaria nel secondo, vedendo sfumare la qualificazione agli ottavi di finale.

Nel primo parziale, regna l’equilibrio dopo uno scambio di break e controbreak nel terzo e quarto game. Da quel momento, le due giocatrici concedono molto poco nei propri turni in battuta fino all’undicesimo gioco. Nel frangente, infatti, Roberta ha due chance per strappare il servizio alla rivale senza però capitalizzarle. Una mancanza di concretezza pagata a caro prezzo nel game successivo quando è la Shvedova a conquistare il break e la frazione, senza concedere neanche un 15 alla pugliese. Sullo score di 7-5, dunque, si conclude il set.

Nel secondo parziale entrambe le tenniste esibiscono sicurezza alla battuta fino al sesto gioco, quando la kazaka, grazie a colpi precisi e potenti, breaka la Vinci portandosi avanti 4-2 senza più lasciare spazio ad alcun tipo di reazione. La tarantina infatti non tiene il servizio neanche nell’ottavo game, perdendo la sfida (6-2).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Supertennis

Tag

Lascia un commento

Top