Tennis, WTA Guangzhou: Sara Errani esce di scena agli ottavi di finale

Sara-Errani-Pagina-FB-Supertennis.jpg

Termina agli ottavi di finale del WTA di Guangzhou (Cina) l’avventura di Sara Errani. L‘azzurra è stata infatti sconfitta da Viktorija Golubic, numero 67 del ranking, col punteggio di 6-7 6-3 6-4 in tre ore di gioco. Una sconfitta frutto delle solite deficienze al servizio della Errani che dal secondo set in avanti ha avuto grandi difficoltà nella gestione di questo fondamentale, dando sempre più coraggio alla sua avversaria.

Nel primo set, l’inizio è subito problematico: break nel secondo game e 2-0 avanti la Golubic. Grandi difficoltà per Sarita nel conquistare campo non trovando mai i punti deboli nel tennis della svizzera. Tuttavia, in maniera inaspettata, quando la rossocrociata serve per aggiudicarsi la frazione incappa in un game molto negativo di cui l’italiana approfitta, controbreakando la rivale. Nel gioco successivo, la romagnola è costretta ad annullare tre set point riuscendo a protrarre il parziale al tie-break. Ha dell’incredibile quello che accade in questa fase con la Golubic avanti 6-2, 4 set point a disposizione e la Errani bravissima a salvarsi, conquistando a sua volta una chance da lei subito sfruttata aggiudicandosi il set (9-7).

Nella seconda e terza frazione, però, le problematiche in battuta assumono dei contorni drammatici, non consentendo più a Sarita di respirare, e dovendo inseguire perennemente l’avversaria. Una ricorsa mai del tutto completata che porta la n.67 del mondo ad aggiudicarsi il secondo parziale 6-3, con ben 4 break all’attivo, ed il terzo 6-4 col medesimo numero. Sono dunque otto i turni al servizio ceduti dalla nostra portacolori alla svizzera che, grazie a questo dato, ha avuto vita facile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top