Tennis, US Open 2016: Paolo Lorenzi combatte, ma cede in quattro set a Murray

tennis-andy-murray-us-open-2016-twitter-us-open.jpg

Si ferma come da pronostico al terzo turno l’avventura di Paolo Lorenzi agli US Open. Non riesce l’impresa dunque al tennista azzurro contro Andy Murray, che si impone in quattro set con il punteggio di 7-6 5-7 6-2 6-3 dopo tre ore e venti di gioco, nelle quali Lorenzi ha lottato e messo comunque in difficoltà il numero due del mondo.

Resta comunque un grandissimo torneo quello di Paolo, che per la prima volta in carriera ha vinto due partite consecutive in uno Slam. Un terzo turno a New York che regala nuovamente a Lorenzi la gioia di tornare numero uno d’Italia, superando nella classifica Atp Fabio Fognini. A 35 anni è l’ennesimo traguardo raggiunto in una stagione veramente da incorniciare.

Nel primo set c’è grandissimo equilibrio. Lorenzi annulla quattro palle break consecutive nel sesto gioco a Murray e poi è lui a sua volta a togliere il servizio al britannico portandosi 5-4. Paolo ha la grande occasione di servire per conquistare la prima frazione, ma Murray non molla ed ottiene l’immediato controbreak. Si va di conseguenza al tiebreak, poi vinto per 7-4 dal numero due del mondo.

Inizio di secondo set palpitante con break di Murray e subito controbreak di Lorenzi. Il momento magico di Paolo prosegue e il break nel sesto gioco lo fa volare fino al 5-2. Murray, peró, non molla e riesce ancora una volta a rimontare e pareggiare sul 5-5. L’azzurro non si scompone e riesce a strappare nel dodicesimo gioco ancora una volta la battuta al britannico, conquistando così il set per 7-5.

Murray parte subito forte anche nel terzo set e trova il break in apertura. Questa volta è un vantaggio che il numero due del mondo non spreca e ottiene anche il secondo break nel quinto gioco portandosi sul 4-1. Murray tiene i suoi turni di battuta e vince il set 6-2

Anche nel quarto set il britannico ottiene il break in apertura. Lorenzi combatte e ha una palla del controbreak sia nel secondo che nel sesto game. Purtroppo non riesce a sfruttarle e Murray nel nono gioco gli toglie ancora la battuta e conquista il set per 6-3 e la vittoria

Con l’eliminazione di Paolo Lorenzi finiscono gli azzurri presenti nel tabellone di singolare maschile. Al tennis italiano restano comunque Andreas Seppi e Fabio Fognini in doppio, ma soprattutto tra le donne Roberta Vinci, che domani scenderà in campo per il suo match degli ottavi di finale contro l’ucraina Lesia Tsurenko, numero 99 del mondo, con la quale la pugliese ha vinto l’unico precedente finora disputato, a Doha in questa stagione sul cemento.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto da pagina twitter US Open

Lascia un commento

Top