Tennis, US Open 2016: la regina è Angelique Kerber. La nuova numero uno conquista New York!

tennis-angelique-kerber-wimbledon-fb-kerber.jpg

Angelique Kerber vince gli US Open 2016. Slam numero due della carriera, secondo stagionale dopo gli Australian Open. Nell’ultimo atto a Flushing Meadows la tedesca ha sconfitto la ceca Karolina Pliskova in tre set con il punteggio di 6-3 4-6 6-4 dopo oltre due ore di gioco. Il modo migliore per Kerber per festeggiare anche il primato nel ranking WTA, con la posizione numero uno che verrà certificata ufficialmente lunedì. Una stagione trionfale per la tedesca, che ha vinto due Slam, fatto finale a Wimbledon e ai Giochi Olimpici.

A Karolina Pliskova non riesce il bis contro Kerber (aveva vinto nella finale di Cincinnati) ed esce dal campo a testa alta, ma anche con tantissimi rimpianti perchè nel terzo set si è trovata anche avanti di un break, prima di subire la rimonta dell’avversaria.

Probabilmente bloccata dalla tensione Pliskova perde subito il servizio nel primo game. Anche Kerber ha un po’ il braccio bloccato, ma riesce ad annullare tre palle break nei suoi primi due giochi al servizio. La tedesca conserva il vantaggio e poi strappa ancora la battuta alla sua avversaria nel nono game, vincendo il primo set per 6-3.

Nel secondo Pliskova comincia a prendere più coraggio e riesce a spingere maggiormente da fondo con il dritto. Kerber deve difendere una palla break nel terzo gioco, ma è nel settimo game che la ceca riesce a spezzare l’equilibrio e togliere il servizio all’avversaria. La testa di serie numero dieci mantiene il vantaggio e al primo set point chiude con il punteggio di 6-4.

L’inerzia della partita sembra girata e Pliskova strappa il servizio all’avversaria nel terzo game. La ceca è in controllo, ma questa Kerber non molla nulla e nel sesto game riesce ad ottenere il controbreak e poi si porta avanti sul 4-3. Pliskova resta attaccata alla partita e pareggia 4-4. Angelique mantiene a zero il servizio e torna a condurre 5-4. Questa volta però la palla pesa il doppio se non il triplo e il braccio della ceca trema: prima il passante della tedesca, poi due bruttissimi errori e alla fine un terzo di rovescio che regala gli US Open ad una Kerber che si sdraia sull’Arthur Ashe Stadium, completando due settimane da sogno. In questo momento è lei la regina del tennis femminile. 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto da pagina FB di Angelique Kerber

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top