Tennis, ATP Shenzhen: Thomas Fabbiano sconfitto al secondo turno da Thomaz Bellucci

tennis-thomas-fabbiano-federtennis-costantini.jpg

Nel secondo turno del torneo cinese di Shenzhen sconfitta per l’italiano, 114° della classifica ATP, Thomas Fabbiano contro il brasiliano Thomaz Bellucci (numero 81 del seeding) col punteggio di 7-6(7-2), 7-6(7-4). Niente da fare il tennista del Bel Paese che nonostante abbia raccolto il 70% di punti sulla prima di servizio è venuto a mancare nei momenti decisivi del match facendo scivolare via la partita. Il brasiliano nel prossimo turno incontrerà il vincente tra l’australiano Bernard Tomic e lo statunitense Ryan Harrison.

1° SET – Una prima frazione di gioco abbastanza equilibrata tra i due giocatori. Buone le occasioni da entrambe le parti in inizio di set con Fabbiano che concede una palla break nel primo gioco non sfruttata dall’avversario, mentre nel terzo e quarto game i due tennisti si strappano a vicenda il servizio, di fatto senza modificare il punteggio di parità. La situazione rimane tale fino 6-6 quando il match arriva al tiebreak vinto da Thomaz Bellucci per 7-2, complice un Fabbiano troppo falloso sui suoi turni di battuta.

2° SET – Nel secondo set la situazione non cambia col tennista pugliese che ha una possibilità di rubare il servizio a Bellucci ma se la fa annullare per poi subire nel game successivo il break dal brasiliano che in venti minuti si trova in vantaggio 3-1. Nel nono gioco, sul punteggio 5-3, il ventinovenne di Tiete va a servire per il match ma si fa rubare il servizio quando la partita era ormai in tasca e Fabbiano recupera il break di svantaggio salendo 5 pari. Ma anche in questa seconda frazione di gioco è il tiebreak a decretare la vittoria di Bellucci che chiude sfruttando il secondo match point per 7-4.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da Federtennis

Lascia un commento

Top