Tennis, ATP Shenzhen: Fabio Fognini liquida in due set Dudi Sela e conquista gli ottavi di finale

Fabio-Fognini-Tennis-Pagina-FB-Us-Open.jpg

Inizia nel migliore dei modi l’avventura di Fabio Fognini nell’ATP di Shenzhen (Cina). Il tennista azzurro si è imposto, infatti, nel match valevole per il primo turno del torneo cinese contro Dudi Sela, numero 69 del ranking, col punteggio di 6-4 6-1 in 1 ora e 19 minuti di partita. Fognini soffre praticamente un set per poi fare suo l’incontro e qualificarsi per gli ottavi di finale dove affronterà il tedesco Mischa Zverev, n.120 del mondo. 

Nel primo parziale, come detto, grande equilibrio tra i due contendenti, entrambi in difficoltà nei propri turni al servizio ed efficienti in risposta. E’ uno scambio di break e controbreak, infatti, a caratterizzare i primi sei giochi del confronto con Fognini ad essere sempre a condurre le danze, nel terzo e quinto game, e Sela ad impattare nel quarto e sesto. E’ evidente, però, che Fabio abbia qualche carta in più nel proprio mazzo mettendole sul tavolo nella fase calda della frazione. Dopo aver salvato 3 palle break nell’ottavo gioco, il ligure entra in modalità “on fire” nel game successivo strappando la battuta al rivale, chiudendo la pratica 6-4.

Il contraccolpo psicologico del set perduto si fa sentire nel tennis dell’israeliano il quale, dal 1-1, subisce una serie di 5 game a zero dal giocatore di Arma di Taggia. Un soliloquio quello di Fabio che pone fine alle ostilità sul punteggio di 6-1 senza che l’avversario riesca ad opporre una minima resistenza.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Fabio Fognini

Lascia un commento

Top