Tennis, Atp San Pietroburgo: Paolo Lorenzi si ferma ai quarti contro Berdych

Paolo-Lorenzi-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

Termina ai quarti di finale l’avventura nel torneo Atp di San Pietroburgo di Paolo Lorenzi. Il tennista azzurro è stato sconfitto in due set dal ceco Tomas Berdych con il punteggio di 6-4 6-3 dopo un’ora e venti di gioco.

Primo set molto equilibrato e che si accende nel finale. Nel nono game Lorenzi non riesce a sfruttare una palla break e nel gioco successivo è Berdych a togliere il servizio al nostro portacolori e chiudere la prima frazione in suo favore per 6-4.

Si apre male, invece, il secondo set per il numero uno d’Italia che va subito sotto per 3-0 con un break da recuperare. Berdych è implacabile al servizio e riesce a mantenere il vantaggio. Lorenzi nell’ottavo gioco è bravo ad annullare un match point, ma è costretto a capitolare nel game successivo, chiuso da un ace del ceco.

In semifinale Berdych affronterà il vincente della sfida tra il tedesco Zverev e il russo Youzhny, quest’ultimo capace di eliminare Milos Raonic, campione uscente. In tabellone è presente anche Stan Wawrinka, che nei quarti se la vedrà con il serbo Troicki.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top