Tennis, ATP Chengdu: Paolo Lorenzi superato in due set da Schwartzman negli ottavi di finale

Paolo-Lorenzi-Tennis-Pagina-FB-Supertennis.jpg

L’avventura sul cemento cinese di Paolo Lorenzi giunge alla conclusione negli ottavi di finale del torneo di Chengdu. L’azzurro è stato, infatti, sconfitto dall’argentino Diego Sebastian Schwartzman, n. 70 del ranking, col punteggio di 6-0 6-4 in 1 ora e 15 di gioco. Un ko netto per il senese che solo nel secondo parziale ha tentanto una reazione senza però riuscire a porre rimedio alla netta superiorità del proprio avversario.

Nel primo set, come si può evincere dallo score (6-0), si è assistito ad un soliloquio del giocatore albiceleste. Schwartzman, infatti, ha letteralmente asfaltato Lorenzi, in tutti i fondamentali, annullando le tre palle break concesse e facendo del servizio dell’azzurro una vera e propria terra di conquista. In appena 25′ di partita, l’argentino è già avanti nel computo delle frazioni.

Nel secondo parziale, Paolo riesce finalmente a strappare la battuta all’avversario, andando avanti 2-0 ed illudendosi di aver trovato finalmente la chiave di volta del confronto. Un’impressione, infatti, che ben presto si rivela effimera per l’inesorabile rimonta del sudamericano che dal 1-3, si porta in vantaggio nel punteggio 4-3 (con break), al termine di un game (il settimo) combattutissimo. Un gap letale per le ambizioni per il tennista nostrano che deve arrendersi sul 6-4 al rivale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Supertennis

Tag

Lascia un commento

Top