Squash, Europei 2016: i campioni in carica Gaultier e Serme raggiungono la finale, azzurri contro i cechi per i piazzamenti

Squash-Gregory-Gaultier-FB.jpg

Siamo oramai vicini all’epilogo dei Campionati Europei individuali di squash 2016, in corso di svolgimento a Praga. Nella capitale ceca si sono tenute quest’oggi le semifinali sia maschili che femminili, mentre gli azzurri erano impegnati nel tabellone dei piazzamenti, dove i loro destini si sono incrociati con quelli dei giocatori di casa.

Partiamo dal settore maschile, dove il francese Grégory Gaultier andrà domani alla ricerca del suo decimo titolo continentale. Il campione del mondo ha infatti battuto per 3-0 il connazionale Lucas Serme (11-6, 11-4, 11-8), raggiungendo dunque la finale senza perdere neppure un set. Come lo scorso anno, Gaultier dovrà vedersela con lo spagnolo Borja Golán, vincitore sul tedesco Raphael Kandra per 3-0 (11-5, 11-9, 11-8).

Per quanto riguarda gli azzurri, Yuri Farneti è stato protagonista di una faticosa battaglia con il padrone di casa Martin Švec, dopo oltre un’ora di gioco è riuscito ad imporsi per 3-2 in rimonta (10-12, 11-13, 11-9, 11-6, 11-9). Il campione italiano disputerà allora il match per l’11° posto contro l’altro ceco Petr Martin. Oliviero Ventrice, invece, ha approfittato del forfait di Daniel Mekbib, e domani giocherà per il 13° posto con Jakub Solnický.

Per quanto riguarda il settore femminile, la francese Camille Serme potrà difendere il suo titolo dopo la vittoria per 3-0 sulla tedesca Sina Wall (11-8, 11-2, 11-4). Serme troverà in finale la belga Nele Gilis, che ha superato la sorella Tinne Gilis per 3-0 (11-4, 11-6, 12-10).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Grégory Gaultier (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top