Squash, Europei 2016: Golán batte Gaultier, Serme si impone tra le donne. Farneti 12°, Ventrice 13°

Squash-Camille-Serme.jpg

Si sono conclusi quest’oggi i Campionati Europei di squash 2016, che si sono svolti a Praga. Nella capitale della Repubblica Ceca, la sorpresa è arrivata nella finale maschile, dove il francese Grégory Gaultier non è riuscito a conquistare il suo decimo titolo continentale. Il campione del mondo ha infatti ceduto per 3-2 allo spagnolo Borja Golán (10-12 11-7 11-4 3-11 11-9), che si è così preso la sua rivincita dopo la finale persa lo scorso anno a Bratislava. La Francia conquista anche il terzo gradino del podio con Lucas Serme, che nel match per il terzo posto ha battuto il tedesco Raphael Kandra per 3-1 (8-11 13-11 11-8 12-10).

Piazzamenti non distanti dalla top ten per i due azzurri. Yuri Farneti, due volte campione nazionale, si è classificato in dodicesima posizione, battuto per 3-2 dal padrone di casa Petr Martin (11-6 17-15 3-11 2-11 11-9). Tredicesimo posto, invece, per Oliviero Ventrice, che ha chiuso con una vittoria sull’altro ceco, Jakub Solnický, superato con il punteggio di 3-1 (11-8 13-11 5-11 12-10).

Rispetta il pronostico l’esito della finale femminile, dove la francese Camille Serme ha centrato la sua quinta vittoria continentale consecutiva. La campionessa in carica ha perso il primo set, per poi imporsi per 3-1 sulla belga Nele Gilis (8-11 11-7 11-4 11-5). Sorella di Nele, Tine Gilis si è aggiudicata il gradino più basso del podio superando per 3-2 la tedesca Sina Wall (12-10 14-12 8-11 11-13 11-5).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Camille Serme (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top