Softball, ISL 2016: Forlì e Bussolengo in finale, Pro Roma e Bovisio Masciago promosse in ISL

ForlìSoftball2016.jpg

Esattamente come nella passata stagione, saranno Specchiasol Bussolengo e Poderi Dal Nespoli Forlì a contendersi lo Scudetto del’Italian Softball League. Le campionesse in carica hanno archiviato la pratica Stars Tecnovap Staranzano con un punto maturato al settimo inning. Serie conclusa con un netto 3-0, che proietta le ragazze di Enrico Obletter alla serie per il titolo 2016.

Nulla da fare per l’MFK Mollificio Bollate, che esce però tra gli applausi dopo il tentativo di una disperata rimonta. Vinta gara-3 al tiebreak per 3-2 grazie ad un punto di Leonesio al nono inning, le lombarde si sono sciolte in gara-4, teatro di un furente dominio del team romagnolo. Un netto 8-0 in sei riprese firmato dalle solite Emily Vincent, Amber Parrish, e finale raggiunta con qualche minuto di ritardo.

Da segnalare la conclusione delle finali playoff della serie A2. Balzano nel Campionato maggiore i team del Bovisio Masciago (Lombardia) e della Pro Roma (Lazio), capaci di sconfiggere rispettivamente Dynos Verona e Guardolificio Diomedi Unione Fermana.

SEMIFINALI ISL 2016

Specchiasol Bussolengo – Star Tecnovap Staranzano 1-0, serie 3-0

MFK Mollificio Bollate – Poderi Dal Nespoli Forlì 3-2; 0-8, serie 1-3

Foto: pagina Facebook Forlì

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top