Scherma, Paralimpiadi Rio 2016: tripletta Cina nella spada. Betti perde ai quarti

Matteo-Betti-scherma-paralimpiadi-rio-2016-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Il bronzo di Londra 2012 Matteo Betti ha perso ai quarti di finale nella spada maschile categoria A delle Paralimpiadi di Rio 2016. L’azzurro ha superato il girone con due vittorie e tre sconfitte prima di subire il ko finale alla porta delle semifinali contro il britannico Piers Gilliver con il punteggio di 11-15. Gilliver è poi stato battuto in finale dal il cinese Sun Gang per 15.13.

Proprio la Cina si è messa in grande luce nell’arma senza convenzione con altri due ori, entrambi al femminile: Zou Xufeng nella categoria A e Zhou Jingjing nella B. La prima ha sconfitto 15-11 la connazionale Bian Jing, la seconda ha avuto la meglio per sulla thailandese Saysunee Jana . Nella spada maschile B si è invece imposto il bielorusso Andrei Pranevich per 15-14 sull’egiziano Ammar Ali.

Domani, con gli assalti dedicati al fioretto sia maschile che femminile, l’Italia cercherà le prime medaglie brasiliane grazie a ben sette atleti al via. Tra tutti spicca Beatrice Vio campionessa mondiale ed europea in carica nella categoria B.

Da Federscherma:

Quarti
Sun (Chn) b. Pender (Pol) 15-10
Tian (Chn) b. Noble (Fra) 15-6
Al-Madhkoori (Irq) b. Citerne (Fra) 15-12
Gilliver (Gbr) b. Betti (ITA) 15-11

Fase a gironi
Matteo Betti: 2 vittorie, 3 sconfitte

Assalti Girone
Betti (ITA) b. Hebert (Can) 5-4
Al-Madhkoori (Irq) b. Betti (ITA) 5-0
Sun (Chn) b. Betti (ITA) 5-1
Noble (Fra) b. Betti (ITA) 5-3
Betti (ITA) b. Damasceno (Bra) 5-2

Riepilogo:

SCHERMA – SPADA FEMMINILE CAT. A

1 CHN ZOU Xuefeng
2 CNH BIAN Jing
3 UKR BREUS Yevheniia

SCHERMA – SPADA FEMMINILE CAT. B

1 CHN ZHOU Jingjing
2 THA JANA Saysunee
3 HKG CHAN Yui Chong

SCHERMA – SPADA MASCHILE CAT. A

1 CHN SUN Gang
2 GBR GILLIVER Piers
3 CHN TIAN Jianquan

SCHERMA – SPADA MASCHILE CAT. B

1 BLR PRANEVICH Andrei
2 EGY ALI Ammar
3 UKR NAUMENKO Oleg

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top