Rugby, Pro12: Zebre contro Connacht sospesa per maltempo! La gara sarà rigiocata interamente

Zebre_Rugby_Pagina_Facebook_Canna.jpg

La sfida tra Zebre e Connacht valida per la terza giornata del Pro12 è stata sospesa e procrastinata a data da stabilire per maltempo, con la pioggia che abbattutasi copiosa su Parma ha costretto l’arbitro all’interruzione dopo pochi minuti del secondo tempo. Il parziale al momento della sospensione era di 22-10 per i padroni di casa, autori di tre mete.

E’ arrivato poco fa l’aggiornamento meno gradito per i tifosi delle Zebre: il risultato maturato oggi è nullo, la gara sarà infatti rigiocata interamente a Parma con data da destinarsi.

Questa la cronaca del primo tempo:

La franchigia italiana scendeva sul terreno dello Stadio Sergio Lanfranchi avendo vinto tutti e cinque i precedenti contro Connacht, e l’inizio è la perfetta esemplificazione di questa statistica. Già al 7’ i bianconeri vanno in meta grazie ad un’incursione del loro giocatore più rappresentativo, nonché baluardo della nazionale, Carlo Canna, e sembrano gestire senza apparenti defiance le redini del gioco. Al 14’ arriva però il colpo di scena che non ti aspetti, con gli irlandesi, fino a quel momento non pervenuti, abili nell’ostentare tutte le lacune difensive che hanno portato la franchigia di Parma ad essere la peggior difesa nella passata edizione della competizione. Il risultato è una meta di O’Halloran seguita dalla trasformazione di Carty, benché risulti comunque chiaro che se le Zebre mantengono alta la concentrazione il pallino è nelle loro mani. Finalmente il team italiano trova quella continuità che troppo spesso è mancata in tempi recenti, tanto che l’incontro subisce una sterzata decisa in prossimità dell’intervallo. Prima Mbanda e poi Jacopo Sarto marcano al termine di due azioni estremamente raffinate dal punto di vista tecnico, e le successive trasformazioni dalla piazzola griffate dallo specialista Canna mandano in archivio la prima frazione sul punteggio di 22-10 per i padroni di casa. Dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo è arrivata la sospensione dell’arbitro.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Facebook Carlo Canna

Lascia un commento

Top