Rugby, Pro12: la Benetton Treviso ospita Newport nella quarta giornata

Benetton-Treviso-Pro12-rugby-Profilo-Twitter-Benetton-Treviso-e1474546448927.jpg

La sfida tra Benetton Treviso e Newport Dragons aprirà la quarta giornata del Pro12 di rugby, occasione sicuramente propizia per la franchigia azzurra vogliosa di centrare il primo successo nella manifestazione. L’inizio è fissato per domani sera alle ore 20,05 presso lo stadio Monigo di Treviso, con tutto il pubblico di casa che cercherà dunque di spingere i bianco-verdi ad un sigillo assente ormai da troppo tempo.

La Benetton infatti non arriva nel migliore dei modi al suddetto appuntamento, reduce dalla batosta subita nel weekend scorso ad opera della capolista Ospreys. A destare particolare preoccupazione, oltre all’ultima posizione in classifica, è una difesa che fa acqua da tutte le parti, come testimoniato dall’incredibile computo di 106 punti incassati a fronte di soli 29 realizzati. La compagine gallese occupa la settima piazza grazie soprattutto al trionfo di misura ottenuto nella seconda giornata contro le Zebre, brave comunque a palesare tutti i limiti offensivi dei Dragons. Impostare nel migliore dei modi la partita sarà quindi fondamentale per i padroni di casa, con grandi responsabilità che verranno affidate alle due seconde linee Marco Fuser e Filo Paulo, oltre ai costruttori di gioco Tommaso Allan e Giorgio Bronzini, autori di prestazioni altalenanti nell’ultimo periodo e necessariamente chiamati al riscatto. Il compito di offendere sarà invece riposto nelle sapienti mani di Luke Mclean, classe ’87 e fresco delle 100 presenze conseguite con i bianco-verdi, il quale potrà contare sul supporto dall’altra parte di Angelo Esposito. Quello di domani rappresenta un impegno fattibile per i trevigiani, a patto però che si verifichi quel salto di qualità troppe volte auspicato invano in riferimento a questa squadra.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Profilo Twitter Benetton Treviso

 

Lascia un commento

Top