Rugby, Pro12: dopo il quarto round l’Italia sorride a metà

12494065_1269003236460064_222341962_o-e1452378574791.jpg

Il quarto round del Pro12 di rugby si è concluso sabato sera a Stradey Park con la sfida tra Scarlets e Connacht, vinta dalla prima. Per i campioni in carica, dunque, arriva un’altra sconfitta che, sommata alle precedenti performance, significa ultimo posto in classifica. In testa, ora, a quota 17 punti, ci sono gli irlandesi dell’Ulster e i gallesi dei Cardiff Blues. Quest’ultima, è stata la squadra che, questo fine settimana, ha sconfitto di misura gli italiani delle Zebre (21-23). Ma se una franchigia italiana è rimasta delusa, dall’altra parte la Benetton Treviso ha trovato il primo sigillo stagionale, andando a battere, con una prova non eccellente, i Newport Dragons.

La prima delle italiane a scendere in campo è stata la Benetton che, sul prato del Monigo, ha ospitato i Dragons (clicca qui per la cronaca del match). È stato certamente un match combattuto con qualche errore da una parte e dall’altra (soprattutto quando si è trattato di concretizzare il gioco sviluppato, come testimoniato dagli errori nei calci tra i pali). Nonostante ciò, il pubblico è rimasto soddisfatto dello spettacolo offerto in campo dalle due compagini ma, forse, ancor più del risultato finale. Grande boccata d’ossigeno, ora, per i trevigiani che possono guardare all’immediato futuro con più serenità ma consapevoli che il campionato è ancora lunghissimo e tutto da scrivere.

Evidente delusione, invece, sui volti del pubblico di Parma e dei giocatori delle Zebre che, dall’impegno casalingo contro i Blues, possono comunque uscire a testa alta (clicca qui per la cronaca del match). I bianconeri mettono subito in discesa il match con Guglielmo Palazzani che mette a segno una meta scaturita da una maul in avanzamento. Tuttavia i parmigiani entrano in una fase di confusione in seguito alla quale gli avversari iniziano a prendere in mano le redini del gioco e, soprattutto, cominciano a concretizzare delle occasioni, importanti ai sensi del risultato finale perché sufficienti a rendere vani gli attacchi sferrati negli ultimi scampoli di partita dalle Zebre.

La quinta giornata vedrà le Zebre affrontare il Munster in Irlanda mentre al Comunale di Monigo la Benetton ospiterà gli Scarlets.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top