Paralimpiadi Rio 2016: l’Australia vince l’emozionante finale del wheelchair rugby

Australia-Wheelchair-Rugby-Paralimpiadi.jpg

Va all’Australia l’ultima medaglia d’oro assegnata ai Giochi Paralimpici di Rio 2016. Per pochi minuti rispetto alle gare della maratona ed alla finale del sitting volleyball, infatti, l’ultima prova a completarsi nella rassegna delle tre gocce coreane è stata quella del wheelchair rugby, la cui finale per l’oro vedeva di fronte Australia e Stati Uniti. La sfida è stata particolarmente emozionante ed incerta, con gli Aussies che si sono riusciti ad imporre solamente al termine di due tempi supplementari con il punteggio di 59-58: decisivo Ryley Batt, che ha messo a segno ben ventisette mete, compresa quella che ha regalato la medaglia d’oro alla sua squadra.

Nella finale per il bronzo, invece, è stato il Giappone ad imporsi per 52-50 sul Canada, in una partita che è stata sempre condotta dai nipponici, anche se non con grande vantaggio. Le trentacinque realizzazioni di Zak Madell non sono state sufficienti per i nordamericani, mentre gli asiatici sono stati condotti da Yukinobu Ike, il migliore dei suoi con diciotto mete.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top