Paralimpiadi Rio 2016: determinazione e coraggio i valori della cerimonia d’apertura

cerimonia_abertura_05082016__gabriel_nascimento_05082016_C31V3057.jpg

A partire dalle ore 23:15 italiane di quest’oggi, con diretta sui canali Rai (Rai 2 e Rai Sport 1), si alza il sipario sulla quindicesima edizione dei Giochi Paralimpici di Rio 2016 con la cerimonia d’apertura, prevista allo Stadio Maracanà, all’insegna del coraggio e della determinazione.

Sono questi i due valori fondanti del movimento paralimpico ed anche nella rassegna a Cinque Cerchi brasiliana non si vuol dimenticare ciò. Lo spettacolo sarà, infatti, fondato sul concept “More with less” proprio a rappresentare i punti di riferimento di tutti quegli atleti che, nonostante le menomazioni fisiche, hanno vinto la loro battaglia più importante, quella con la vita. L’italiana Filmaster Events produrrà l’evento, lungo oltre 3 ore, le cui riprese suggestive saranno firmate da tre registi di fama internazionale quali: Marcelo Rubens Paiva, Vik Muniz, famoso per le sue opere presenti al MOAMA di New York ed alla Biennale di Venezia, e Fred Gelli che può fregiarsi del Leone di Cannes. 

Una cerimonia che condenserà l’allegria e i colori tipici del Brasile con la tecnologia. Il target sarà, dunque, quello di sorprendere, provocare, ricordando le peculiarità della cultura carioca e come con poco si possa ottenere un grandioso risultato. La canonica sfilata degli atleti avrà un momento altamente emozionante, in conclusione, con una coreografia-puzzle di forte impatto scenico. 2000 performer, 16 guest star brasiliane e tantissimi artisti internazionali accompagneranno un opening ceremony da incastonare nei propri ricordi (ringraziamo per le informazioni Giulia Maggi, press office della Filmmaster Group).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: Press Office Filmmaster

Tag

Lascia un commento

Top