Pallamano, Prima Divisione femminile: Salerno si rafforza a caccia dello scudetto, Conversano conferma le campionesse in carica

gomez-nuoro-figh.jpg

La stagione della pallamano italiana si appresta ad aprire le sue porte, e come al solito l’estate ha riservato i tanto attesi colpi di mercato, che hanno alimentato ulteriormente l’interesse degli addetti ai lavori per il torneo venturo. Andiamo dunque ad analizzare i movimenti delle formazioni di Prima Divisione femminile.

Iniziamo dalla Jomi Salerno, che si è assicurata le prestazioni del portiere Monika Prunster, di ritorno dopo l’esperienza nella FIGH Futura Roma, insieme a Valentina Ladri, anche lei neo-acquisto delle campane. Il colpo dell’estete è però il terzino classe 1984 Suleiky Gomez dal Nuoro, trascinatrice delle sarde nelle passate stagioni, e chiamata ad alimentare le ambizioni tricolori della Jomi.

In partenza da Salerno, invece, sono Martina IacovelloLorena Benincasa, entrambe in direzione Handball Estense. Si muove anche l’altra formazione ferrarese dell’Ariosto, che ingaggia l’italo-argentina Rocio Barros, alla sua prima esperienza nel Bel Paese.

Un colpo importante arriva infine per la neo-promossa Flavioni Civitavecchia, che porta nella costa laziale la mancina Alexandra Ravasz, anche lei dalla FIGH Futura Roma.

Non si è mossa in entrata la formazione campione in carica dell’Indeco Conversano, che ha però blindato la stella Laura Rotondo, rinnovandole il contratto.

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top