Nuoto, Paralimpiadi Rio 2016: Trimi d’argento nei 50 stile libero S4! C’è anche il record europeo

Arjola.Trimi_..nuoto_.paralimpico..foto_.finp_.jpg

Il botto finale di Arjola Trimi nei 50 stile libero S4: argento per l’azzurra e ottavo nome diverso su 21 convocati dell’Italnuoto a salire sul podio paralimpico. Con il tempo di 40”51 ci sono anche il record nazionale e quello europeo: meglio di lei solo l’australiana Rachael Watson in 40”13. Con questi crono avrebbero battuto anche gli uomini. Bronzo alla messicana Nelly Mirana Herrera in 40”53.

Nella mia gara preferita, nel mio stile preferito: sono contenta – le sue parole a caldo a RaiSport -. Sono felicissima, veramente. E’ stata dura gestire tutto questo periodo e restare concentrati fin qui. Sono contenta. Era la mia gara. Sapevo che potevo contare sui misti, in cui ho mancato la medaglia per sette decimi, e questa. Questa medaglia significa tantissimo: ho coronato un lungo percorso di quattro anni. Ho dato un significato in più a quest’Olimpiade“.

Lontani dal podio, invece, gli altri due italiani in finale. Francesco Bocciardo, oro nei 400 stile libero S6, affronta la gara regina della sua categoria e chiude in ottava posizione con il tempo di 1’09”64. Emanuela Romano, invece, è settima nella prova femminile in 1’18”34. La spedizione italiana del nuoto alle Paralimpiadi di Rio 2016 saluta dunque la scena con due ori e tredici medaglie totali, ottimo bottino.

I RISULTATI COMPLETI (in aggiornamento – SEGUI IL LIVE)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: da Finp

Lascia un commento

Top