Nuoto, Paralimpiadi Rio 2016: Efrem Morelli un bronzo all’ultimo respiro nei 50 rana SB3

profilo-twitter-Efrem-Morelli.jpg

Davvero palpitante la finale dei 50 rana SB3 avente per protagonista Efrem Morelli, sorprendentemente terzo al tocco della piastra, bruciando il giapponese Takayuki Suzuky (49″96) di appena 4 centesimi. Un podio di grinta volontà perchè le energie, dopo tanti giorni di gara, cominciano a scemare. Per questo, una medaglia paralimpica che assume dei connotati ancor più importanti perchè ottenuta con la grinta e la determinazione di un atleta che fa di questo le proprie armi per eccellere. Per la cronaca la gara è stata vinta dal cinese Jin Zhipen col nuovo primato del mondo in 47″54 precedendo Miguel Luque e per l’appunto il nostro Morelli. Una terza piazza che, inoltre, porta in doppia cifra il computo dei “metalli” conquistati a Rio dal nuoto paralimpico.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Efrem Morelli

Lascia un commento

Top