MotoGP, GP San Marino 2016: il ritorno di Jorge Lorenzo. Spagnolo in pole a Misano, 2° Valentino Rossi

rossi-2016-misano-03.jpg

Jorge Lorenzo (Yamaha) si mette alle spalle un periodo nero, con un solo podio conquistato nelle ultime sei gare, e conquista la pole-position in MotoGP nel GP di San Marino 2016 a Misano Adriatico.

Lo spagnolo ha realizzato il nuovo record della pista del circuito ‘Marco Simoncelli’: 1’31.868. Si tratta della terza pole stagionale per il campione del mondo in carica, la 64ma in carriera.

Lorenzo ha preceduto di 348 millesimi il compagno di squadra Valentino Rossi. Il Dottore ha trovato solo nel finale della Q2 il feeling giusto con la gomma morbida, agguantando un piazzamento fondamentale in vista di domani. Il passo gara mostrato dal 37enne di Tavullia, infatti, lo mette nelle condizioni di poter lottare per la vittoria con Lorenzo e Marquez.

Completa la prima fila Maverick Vinales, staccato 0.513 dalla vetta: una conferma importantissima per il centauro spagnolo della Suzuki, reduce dal trionfo di Silverstone.

Solo quarto il leader del Mondiale Marc Marquez (Honda): il 23enne catalano ha commesso qualche errore di troppo in qualifica, ma resta pericolosissimo in vista di domani. L’iberico ha preceduto un brillante Michele Pirro: il 30enne di San Giovanni Rotondo ha gareggiato sulla Ducati ufficiale di Andrea Iannone (a cui i medici non hanno fornito l’autorizzazione per gareggiare), togliendosi lo sfizio di precedere il compagno di team Andrea Dovizioso, sesto.

Ancora bene il britannico Cal Crutchlow (Honda Lcr), settimo davanti allo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda). Completano la top10 i fratelli spagnoli Aleix e Pol Espargarò.

Classifica Q2 MotoGP

1 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 289.8 1’31.868
2 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 289.2 1’32.216 0.348 / 0.348
3 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 291.3 1’32.381 0.513 / 0.165
4 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 286.7 1’32.443 0.575 / 0.062
5 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 292.0 1’32.467 0.599 / 0.024
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 294.3 1’32.677 0.809 / 0.210
7 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 286.9 1’32.743 0.875 / 0.066
8 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 290.8 1’32.859 0.991 / 0.116
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 285.4 1’32.918 1.050 / 0.059
10 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 287.3 1’33.002 1.134 / 0.084
11 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 288.3 1’33.301 1.433 / 0.299
12 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 287.0 1’33.929 2.061 / 0.628

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top