MotoGP, GP San Marino 2016: i precedenti di Valentino Rossi a Misano

Valentino-Rossi-MotoGP-Marco-Fattori.jpg

Il Gran Premio motociclistico di San Marino e della Riviera di Rimini è entrato a far parte del Motomondiale a partire dalla stagione 2007. Si è trattato sostanzialmente della continuazione di quello che tra il 1981 e il 1993 era denominato Gran Premio motociclistico di San Marino. Da soli nove anni, la gara è ospitata dal Misano World Circuit di Misano Adriatico e nelle nove edizioni fin qui disputate – per quanto riguarda la classe regina – è stata vinta, nell’ordine da: Casey Stoner (2007), Valentino Rossi (2008, 2009, 2014), Dani Pedrosa (2010), Jorge Lorenzo (2011, 2012, 2013), Marc Marquez (2015).

Il Dottore è quindi, in coabitazione con il compagno di squadra Lorenzo, colui che ha vinto più volte il GP di casa sua, nel senso letterale dell’espressione, essendo la località romagnola sede dell’appuntamento iridato distante circa 15 chilometri da Tavullia. Valentino Rossi ha inoltre collezionato a Misano: un ritiro (2007), un terzo posto (2010), una settima ed una seconda piazza in sella alla Ducati (2011-2012), un quarto posto (2013) e un quinto nel 2015. In pratica, VR46 non s’è fatto mancare proprio nulla sul tracciato più amato…

L’ultimo trionfo in Romagna di Rossi risale dunque al 2014. Ad un anno e tre mesi di distanza dalla sua ultima vittoria (GP d’Olanda 2013), alla trecentosettesima presenza assoluta nel Motomondiale, il tavulliese è tornato sul gradino più alto del podio, centrando la centosettesima vittoria in carriera (prima stagionale). Al secondo posto, ad appena 1.578 di distanza, l’immancabile Squalo Lorenzo; Dani Pedrosa a chiudere il podio. Il futuro, famelico Campione del Mondo 2014 Marc Marquez è caduto durante la contesa per il primo posto con Rossi. Sembra ieri…

Il centauro di Cervera si è però riscattato con gli interessi l’anno scorso vincendo, con oltre sette secondi di vantaggio su Bradley Smith e quasi diciannove su Scott Redding, il primo GP di San Marino e della Riviera di Rimini della sua carriera. La gara del 2015 è stata molto condizionata dalle condizioni meteorologiche, essendo iniziata con l’asciutto, proseguita con la pioggia e conclusa senz’acqua in pista, tanto da costringere i piloti al sempre “scomodo” flag to flag. Anzi due: quando la pista è andata via via asciugandosi, buona parte dei piloti ha infatti scelto di effettuare un ulteriore cambio-moto.

Valentino Rossi, pur arrivando solo quinto, aumentò il suo vantaggio in classifica generale su Jorge Lorenzo, costretto al ritiro a causa di una scivolata. Tuttavia, non fu il preludio alla Decima…

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marco Fattori

Lascia un commento

Top