MotoGP, GP Aragon 2016 – Valentino Rossi: “Peccato per l’errore, avrei potuto lottare per il 2° posto. Rischiato di prendere in pieno Lorenzo”

Rossi-FotoCattagni.jpg

E’ un Valentino Rossi quasi rassegnato, quello che si è presentato prima all’intervista internazionale e dopo dinanzi ai microfoni Sky.

“Abbiamo iniziato con un assetto diverso, per cercare di andare più forte degli altri alla fine della gara, ma credo che fossimo tutti sulla stessa barca… Un peccato quell’errore in frenata a due giri dalla conclusione perché avrei potuto lottare per il secondo posto. Comunque il podio non è male”. Queste le prime parole del Dottore.

A mente un po’ più fredda e con maggiore tempo a disposizione, Vale ha ribadito, tra il serio e il faceto: “Ho sbagliato e l’ho capito subito, ero vicino a Jorge ed ho rischiato anche di prenderlo in pieno. Sarebbe stata una cosa brutta, saremmo cascati entrambi, anche se avrebbe avuto il suo fascino (ride)… Ero in difficoltà nella seconda parte di gara, anziché andare più forte come previsto; Lorenzo era più veloce di me, ma avevo delle carte da giocare, tuttavia non abbiamo fatto tutte le cose perbene… Avevo la gomma davanti diversa rispetto a Lorenzo, io spinnavo troppo… Ho vanificato tutto con quell’errore in frenata, Lorenzo avevo un pelo più di me. Non mi ha sorpreso la sua competitività, mi sorprende molto di più quando va piano… Marquez guida molto forte qui ad Aragon e in più la Honda in questi frangenti è più agile di noi, ha un avantreno migliore… Noi Yamaha non vinciamo più da Barcellona, dobbiamo rimboccarci le maniche. Secondo posto molto importante anche perché è l’ultima cosa che mi resta”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top