Motocross delle Nazioni Maggiora 2016: tutto secondo pronostico nelle Qualifiche. Francia davanti, Italia vicina

Tony-Cairoli-Pier-Colombo.jpg

Le Qualifiche del Motocross delle Nazioni 2016 hanno subito confermato i pronostici della vigilia: tutti i piloti più forti sono infatti in testa alle rispettive classifiche. L’olandese Jeffrey Herlings ha dominato nella categoria Open, precedendo il francese Gautier Paulin e l’australiano Dean Ferris. Il nostro Michele Cervellin si è piazzato ottavo, non male.

Buon risultato anche quello di Samuele Bernardini nella MX2; il toscano ha ottenuto il settimo posto nella classifica dominata dal belga Jeremy Van Horebeek. Secondo e terzo posto per Jeremy Seewer (Svizzera) e Benoit Paturel (Francia).

Infine, la categoria più attesa: la MXGP. La classe regina ha confermato il valore dei suoi Campioni; il transalpino Romain Febvre è stato il più veloce a Maggiora. Ma il padrone e idolo di casa Tony Cairoli e il belga Kevin Strijbos hanno risposto “presenti”, piazzandosi rispettivamente secondo e terzo.

Febvre si è riscattato da una stagione non proprio eccelsa, ottenendo così la pole davanti ad un ottimo Tony Cairoli, sfortunato protagonista anche di una brutta caduta durante la sessione. Per l’italiano nessuna conseguenza fisica, per fortuna… Dietro Strijbos, Searle (Gran Bretagna), Coldenhoff (Olanda), Butron (Spagna), Todd (Australia), Neurauter (Austria), Narita (Giappone) e Benoit (Canada) nella top ten. Male uno dei piloti più attesi, il tedesco Max Nagl, che ha dovuto abbandonare le qualifiche a 13 giri dalla fine.

E il fresco iridato della MXGP, Tim Gajser?! Il fenomenale ventenne sloveno ha dato inaspettatamente forfait, pare per i postumi di una caduta rimediata mercoledì. La sua Federazione, però, ha preferito sorvolare… Domani, le attesissime tre manche che vedranno a confronto i piloti delle diverse classi. Si parte alle 13.10.

Queste le Nazioni che hanno guadagnato l’accesso diretto alle tre “finalissime” di domani: Francia, Belgio, Olanda, Svizzera, Italia, Gran Bretagna, Spagna, Australia, Svezia, Nuova Zelanda, Giappone, Russia, Danimarca, Austria, Stati Uniti, Estonia, Lituania, Canada e Repubblica Ceca.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto: Pier Colombo

 

 

Lascia un commento

Top