Motocross della Nazioni 2016 – Seconda manche: vittoria di Anderson. Gli USA guidano la classifica

Febvre3-MotoCross-Valerio-Origo.jpg

Dopo il successo del francese Romain Febvre nella prima frazione di gara (cliccare qui per i risultati della prima manche), nella seconda manche del Motocross delle Nazioni 2016, di stanza a Maggiora (Novara), a scendere in pista le due categorie MX2 e Open. Parte forte lo statunitense Jason Anderson, con il fresco campione di MX2, Jeffrey Herlings (Olanda), tra le prime posizioni ad inseguire insieme al francese Gautier Paulin, quarto. La sorpresa è rappresentata dallo svizzero Arnaud Tonus, che riesce a tenere la seconda posizione nei primi giri di gara, per poi essere superato da Herlings in rimonta. Fanno fatica i piloti sul tracciato piemontese, molto segnato dopo la prima frazione di gara. Ne fa le spese proprio l’olandese che in procinto di superare Anderson per la testa della corsa, manca il primo tentativo per colpa della pista che gli provoca un improvviso spegnimento della moto. Ma la fortuna continua a non essere dalla sua parte: ad otto minuti dal termine all’ennesimo tentativo cade, perdendo terreno. Vittoria dunque, di Anderson che chiude la gara in maniera tragica. Un pilota doppiato gli piomba addosso con la sua moto colpendolo in testa e facendolo cadere a terra per fortuna senza troppe conseguenze. Herlings e Paulin chiudono il podio. I due italiani, Michele Cervellin e Samuele Bernardini non hanno saputo far meglio della dodicesima e quattordicesima posizione. Ottimo il risultato della squadra statunitense che supera così la Francia nella classifica delle Nazioni.

ORDINE D’ARRIVO SECONDA MANCHE

cattura

CLASSIFICA DELLE NAZIONI

fibfi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto di Valerio Origo

Lascia un commento

Top