Lotta, Mondiali cadetti 2016: pokerissimo di ori per le ragazze giapponesi

Lotta-Suzana-Yoshimura-UWW.jpg

Dopo le due giornate dedicate alla greco-romana e la prima che ha visto l’ingresso nell’arena delle ragazze, è stata ancora la libera femminile ad animare i Campionati Mondiali cadetti di lotta 2016. A Tbilisi, in Gerogia, sede della rassegna iridata, le giapponesi si sono confermate come le dominatrici di questo stile.

La categoria 46 kg vedeva tra le protagoniste l’azzurra Teresa Lumia, che ha esordito con una vittoria per 2-0 sulla turca Rahime Ari, prima di essere eliminata ai quarti di finale per mano della russa Valentyna Karamanrova. In finale, la giapponese Suzuna Yoshimura si è imposta per 7-0 sulla rumena Andreea Beatrice Ana.

Tra le 52 kg era invece in gara Carmen Di Dio, che è stata subito sconfitta per 10-0 dalla giapponese Haruna Okuno. Avendo la nipponica raggiunto la finale, Di Dio è stata inserita nel tabellone dei ripescaggi, dove però è stata definitivamente eliminata per 6-4 per mano della kirghisa Nazira Marsbek Kyzy, che si sarebbe poi classificata terza. Okuno ha invece conquistato l’oro con un 4-2 sulla statunitense Ronna Marie Heaton.

Tra le italiane in gara oggi c’era anche Morena De Vita, eliminata nel turno preliminare della categoria 60 kg dalla kazaka Aina Temirtassova (6-5), che avrebbe poi chiuso il torneo al quinto posto. In finale, Atena Kodama, l’ennesima giovane fuoriclasse del Sol Levante, ha inflitto un pesante 10-0 alla russa Mariia Lachugina.

Completa il novero delle azzurre l’italo-albanese Eleni Pjollaj, vincitrice per 9-7 agli ottavi di finale sulla rumena Maria Larisa Nitu, prima di essere superata ai quarti dall’ungherese Bernadett Nagy (6-0). La magiara avrebbe poi chiuso al quinto posto, mentre la medaglia d’oro è andata alla giapponese Yasuha Matsuyuki, vincitrice per 7-2 su Aiperi Medet Kyzy.

Nella categoria 40 kg è stata la nipponica Tsugumi Sakurai a dominare i dibattiti, infliggendo un netto 10-0 all’indiana Mansi Mansi e completando il pokerissimo nipponico.

RISULTATI

40 KG LIBERA FEMMINILE
GOLD: Tsugumi SAKURAI (JPN) df. Mansi MANSI (IND) by TF, 10-0
BRONZE: Maria Alexandra CIOCLEA (ROU) df. Maria LEORDA (MDA) by FALL, 8-2
BRONZE: Anna ARGUNOVA (RUS) df. Yu-Syuan CHANG (TPE), 4-4

46 KG LIBERA FEMMINILE
GOLD: Suzuna YOSHIMURA (JPN) df. Andreea Beatrice ANA (ROU) by FALL, 7-0
BRONZE: Alleida MARTINEZ (USA) df. Emma Jonna Denise MALMGREN (SWE), 8-3
BRONZE: Valentyna KARAMAVROVA (UKR) df. Anju ANJU (IND) by FALL, 4-6

52 KG LIBERA FEMMINILE
GOLD: Haruna OKUNO (JPN) df. Ronna Marie HEATON (USA), 4-2
BRONZE: Nazira MARSBEK KYZY (KGZ) df. Andribeth RIVERA BELLIARD (PUR), 5-4
BRONZE: Ida Emma Diana JOENSSON (SWE) df. Erika BOGNAR (HUN), 9-4

60 KG LIBERA FEMMINILE
GOLD: Atena KODAMA (JPN) df. Mariia LACHUGINA (RUS) by TF, 10-0
BRONZE: Alara Lea BOYD (USA) df. Kirti SAXENA (CAN), 8-1
BRONZE: Anshu ANSHU (IND) df. Aina TEMIRTASSOVA (KAZ), 7-4

70 KG LIBERA FEMMINILE
GOLD: Yasuha MATSUYUKI (JPN) df. Aiperi MEDET KYZY (KGZ), 7-2
BRONZE: Raquel RAMA ESCRIBANO (ESP) df. Bernadett NAGY (HUN), 6-2
BRONZE: Kamile GAUCAITE (LTU) df. Denise Sabina MAKOTA STROEM (SWE), 1-0

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top