LIVE – Paralimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Tapia è argento! Fioccano i record del mondo, nuoto senza medaglie. Morlacchi 4° per 8/100

Oney-Tapia-paralimpiadi-facebok-tapia.jpg

Buongiorno e bentrovati alla diretta testuale di OA Sport dedicata alla quinta giornata di gare delle Paralimpiadi di Rio 2016. L’Italia, dopo tre giornate ricche di medaglie ed i trionfi dell’ultima, punta a scalare ulteriori posizioni nel medagliere paralimpico, andando a caccia di nuovi titoli nel nuoto, con Federico Morlacchi, Cecilia Camellini, il team mixed del compound dell’arco e nell’atletica dove scenderanno in pista ed in pedana la nostra Giusy Versace e il campione europeo del lancio del disco, l’italo-cubano Oney Tapia.

Il programma di giornataGli italiani in gara oggi Il borsino con le speranze di medaglia della giornata

Clicca F5 da computer o refresha la pagina da mobile per seguire minuto per minuto tutte le gare delle Paralimpiadi 2016!

00.08 Nuoto: Morlacchi è quarto! Che sfortuna! Otto centesimi dal podio, 57”28 il suo tempo. Doppietta australiana con vittoria di Timothy Disken (56”23).

00.04 Nuoto: è tutto pronto per la finale di Federico Morlacchi, 100 sl S9! Dopo un argento e un oro l’azzurro vuole il tris!

00.02 Atletica: Silva vince l’oro con 43.06.

00.01 Atletica: Tapia chiude con 39.03, vale il 40.89 d’apertura, è argento!

00.00 Atletica: argento sicuro per Tapia! Vediamo se migliora con l’ultimo lancio!

23.52 Atletica: 38.56 per Tapia sempre più argento a una rotazione dalla fine.

23.39 Nuoto: finale dei 100 farfalla S10 con Riccardo Menciotti. Vince l’ucraino Denys Dubrov con il record del mondo di 54”71, l’azzurro è settimo in 59”65.

23.27 Atletica: nullo per Tapia nel terzo lancio. L’azzurro scivola al secondo posto in virtù del 43.06 del brasiliano Silva.

23.26 Atletica: squalificata Giusy Versace, invasione di corsia. Sarebbe arrivata quinta.

23.22 Atletica: quarta Maspero (1’03”83, record italiano eguagliato), quinta Versace (1’04”53). Podio solo sfiorato contro avversarie velocissime. Oro e record del mondo per la francese Marie-Amelie Le Fur (59”27)

23.19 Atletica: finale 400m T44 con Giusy Versace e Federica Maspero!

23.19 Nuoto: niente podio per la campionessa in carica dei 50 sl S11. Vince con record del mondo la cinese Li (30”73), Cecilia Camellini è quinta in 31”71.

23.16 Nuoto: tutti con Cecilia Camellini! Finale 100 sl S11 per confermare il titolo di Londra 2012. Non è da oro però, ma può giocarsela per il podio!

23.10 Atletica: nullo di Tapia nel secondo lancio, trova la gabbia il suo disco.

23.08 Atletica: dopo la prima serie di lanci Tapja è primo con oltre 4 metri di vantaggio sul secondo.

23.05 Nuoto: niente podio per Arjola Trimi nei 150 misti SM4: è quinta in 2’57”91 con il record italiano per la prima volta sotto i 3′. Vince la cinese Jiao Cheng in 2’49”69.

22.58 Atletica: Tapiaaaaa! Fa subito sognare, potrebbe aver ipotecato l’oro! 40.89 metri il suo primo lancio!

22.56 Nuoto: ancora un oro con record del mondo. Lo vince il neozelandese Cameron Leslie nei 150 misti SM4 in 2’23”12 ed è il suo terzo successo consecutivo nella specialità. Quinto Efrem Morelli (2’43”75).

22.52 Atletica: sta per iniziare la finale del lancio del disco F11 con il campione europeo Onej Tapia in cerca del podio.

22.50 Atletica: la Germania vince la 4×100 maschile T42-47 davanti a Brasile e Giappone.

22.46 Nuoto: i 400 sl femminili S13 premiano la statunitense Rebecca Meyers in 4’19”59 (record del mondo). Fuori dal podio l’azzurra Alessia Berra, comunque quinta in 4’44”52 che è il nuovo primato italiano.

22.39 Nuoto: primo oro di serata per il bielorusso Ihar Boki (3’55”62) nei 400 sl S13 con tanto di record paralimpico. Ora la prima azzurra, c’è Alessia Berra.

22.35 Nuoto: si entra nel clou della serata, iniziano nuoto (7 azzurri in finale) e atletica (c’è Tapia nel disco).

22.15 Powerlifting: oro e record del mondo per l’iraniano Majid Farzin nei -80 kg maschili. Ha sollevato 240 kg!

21.50 Tiro con l’arco: il compound misto a squadre lo vince la Cina davanti a Gran Bretagna e Corea del Sud.

21.35 Scherma: doppietta ucraina nella sciabola maschile grazie ai successi di Demchuk (categoria A) e Datkso (categoria B).

21.10 Equitazione: ottavo posto provvisorio per Luigi Ferninando Acerbi con 70 punti.

21.03: tante le finali in corso in questo momento. Tiro con l’arco (bronzo compound misto a squadre), powerlifting (-80 kg maschile), tennistavolo e scherma. Non c’è però l’Italia che tornerà protagonista dalle 22.30 con atletica e nuoto (e tante carte da medaglia).

20.31 Scherma: sono iniziate le finali della sciabola maschile categoria A e B senza italiani al via.

20.04: Boccia: Slovacchia batte Brasile 4-2 e si prende l’oro nella categoria mista CB4.

19.46 Tiro a segno: terminata la finale categoria SH1 della carabina 50 metri 3 posizioni maschile. Il riepilogo del podio:
1 Laslo Suranji (Srb) 453.7
2 Abdulla Sultan Alaryani (Uae) 451.6
3 Doron Shaziri (Isr) 437.5

19.11 Vela: sono terminate le prime regate del 2 Keelboat SKUD18 (secondo posto provvisorio per gli azzurri Marta Zanetti e Marco Carlo Gualandris), del 3 Keelboat Sonar (14° posto per Gianluca Raggi, Gian Bachisio Pira e Fabrizio Solazzo) e dell’1 Keelboat 2.4mR (10° Antonio Squizzato). Dalle 19.45 le regate numero 2.

19.07 Tiro a segno: in corso la finale carabina maschile 50 metri tre posizioni SH1, senza italiani che invece stanno gareggiando nelle qualificazioni della vela e nell’equitazione.

18:23 Scherma: eliminato anche l’altro azzurro Pellegrini dal cinese Tian Jianquan 15-5

18:07 Scherma: eliminato Sarri nei quarti di finale dal polacco Pluta col punteggio di 15-13.

17:57 Scherma: In corso di svolgimento i quarti di finale che vedono protagonisti i nostri due azzurri Sarri e Pellegrini impegnati rispettivamente contro il polacco Pluta ed il francese Tian Jianquan.

17:30 Boccia: Medaglia di bronzo per la rappresentativa thailandese che ha sconfitto nella finale per il bronzo la Gran Bretagna col punteggio di 3-2 nella categoria BC4.

17:10 Atletica: Niente da fare per Arjola Dedaj che nei 200 metri T11 con va oltre il terzo posto in batteria non centrando l’obiettivo della finale.

16:50 Scherma: Sorprendente vittoria di Pellegrini nell’ultimo assalto contro l’ucraino Vadym Tsedryk per 5-0 e qualificazioni ai quarti ottenuta.

16:45 Nuoto: Ultimi due risultati dalla vasca paralimpica riguardano Giovanni sciaccaluga che nei 50 stile libero S5 ha ottenuto la qualificazione alla finale col settimo crono in 36″35

16:32 Nuoto: La serie positiva si interrompe per i colori, viste le eliminazioni di Francesca Secci 100 stile libero femminile s9 e di Marco Maria Dolfin nei 200 misti SM9, rispettivamente diciannovesima in 1’09″95 e undicesimo in 3’23″30.

16:00 Nuoto: Continua il festival dei qualificati in finale per l’Italia e non poteva certo esimersi sua maestà Federico Morlacchi che in 57″75 ha centrato la finale col sesto tempo mettendo in scena il suo classico ritorno nella seconda vasca. La vittoria sembra un affare però per altri, in questa distanza, mentre per il podio il campione paralimpico dei 200 misti potrebbe giocarsi le sue chance. La miglior prestazione delle batterie è stata quella di Timothy Disken (56″73).

15:45 Powerlifting: E’ nuovamente la Nigeria a fregiarsi di un titolo paralimpico in questa specialità. A conquistare il successo, stavolta, è stata Ndidi Nwosu, nella categoria -73 kg che con 140 Kg si è imposta davanti alla francese Souhad Ghazouani ed all’egiziana Almany Ali.

15:40 Nuoto: Riccardo Menciotti, nei 100 farfalla s10, non fa eccezione centrando anch’egli la top 8 dei tempi, ovvero il settimo in 59″33 in un’altra distanza dove l’ucraino Denys Dubrov 55″29 ha ottenuto il miglior crono ed il nuovo WR nonché primato olimpico.

15:35 Nuoto: Nei 50 stile libero S11 femminile non poteva che entrare in finale anche Cecilia Camellini in 31″52, quinto tempo, in una qualificazione nella quale l’azzurra non sembra aver scoperto tutte le sue carte, cercando di controllare al meglio la sua nuotata nell’unica. In vetta alla graduatoria delle batterie troviamo la cinese Li Guizhi in 30″89. Vedremo se la nostra campionessa saprà migliorarsi nell’ultimo atto serale.

15:30 Nuoto: Si iscrive al “club de finalisti” anche la nostra Arjola Trimi, quinta in 3’02″37, in una gara nella quale la cinese Cheng Jiao ha già dimostrato di essere la favorita numero 1 siglando il record del mondo nella specialità in 2’47″57.

15:23 Tiro con l’arco: La Gran Bretagna elimina l’Italia nella gara paralimpica del mixed team compound open. Alberto Simonelli ed Eleonora Sarti combattono contro una coppia di altissimo livello come quella formata da Jodie Grinham e John Stubbs. Prima volée con Italia sotto di tre punti, gli azzurri pareggiano subito e la gara si mantiene in equilibrio fino alle ultime due frecce. Quelle avversarie vanno sull’8 e il 10, quelle di Sarti e Simonelli sul 7 e sul 10, è tutta racchiusa in un punto la differenza di punteggio finale (150-149) che elimina l’Italia.

15:00 Nuoto: Quarto tempo delle batterie per la Berra con la Myers, primatista del mondo, miglior crono in 4’29″97 che dunque entro in finale, potendosi giocare delle carte per la finale di questa sera.

14:55 Nuoto: Terzo posto nella batteria dei 400 stile libero femminili s13 per Alessia Berra che, verosimilmente, entrerà in finale, avendo fatto segnare il nuovo primato italiano in 4’46″39.

14:48 Scherma: niente da fare per Sarri, sconfitto 5-1 dall’ucraino. Al momento 2 vittorie ed 1 sconfitta ed ultimo assalto col polacco Pluta.

14:45 Scherma: adesso terzo assalto per l’azzurro che dovrà vedersela contro il forte ucraino Datsko.

14:43 Scherma: eccellente Sarri che si impone 5-0 rapidissimamente sul francese. Due vittorie ed altre due sfide prima di accedere ai quarti ad eliminazione diretta.

14:30 Scherma: ottima prestazione di Sarri. Netta affermazione dell’atleta delle Fiamme Oro che ha sconfitto 5-1 l’americano Brinson. Ora ci si prepara al secondo assalto che vedrà l’azzurro contro il francese Cratere.

14:27 Scherma: ricordiamo che Alessio Sarri è inserito nella Pool B insieme ad Anton Datsko, Grzegorz Pluta, Marc-Andre Cratere, Joey Brinson. A partire dalle 15:30 scenderà in pedana anche Pellegrini che sfiderà Datsko.

14:24 Scherma: iniziati i primi assalti nella sciabola ed è subito vittoria cinese firmata da Feng Janke 5-3 contro il tedesco Balwinder Cheema.

14:16 Goalball: nel torneo maschile, gruppo A, si tenendo l’incontro che vede opposte la Svezia e la Germania con le nordiche in vantaggio 3-0 in quest’inizio di partita. Sfida importante per stabilire chi tra le due squadre conquisterà la piazza d’onore alle spalle del Brasile nel girone.

14:13 Basket: in corso si di svolgimento il match del tabellone femminile del gruppo A tra Argentina e Germania con le tedesche avanti 19-6 nel primo quarto.

14:03 Scherma: il nostro Alessio Sarri dovrà vedersela con lo statunitense Joey Brinson mentre Andrea Pellegrini affronterà nel turno preliminare l’ucraino Anton Datsko.

13:57: Amici di OA bentrovati alla nostra Diretta Live. Oggi, come detto in fase di presentazione, tanta carne al fuoco. Tra poco inizieranno le gare che vedranno protagonisti anche i nostri azzurri. In primis la scherma con i nostri Alessio Sarri ed Andrea Pellegrini nella prova di sciabola maschile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

 

 

Tag

Lascia un commento

Top