LIVE – Paralimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Caironi e Camellini medagliate d’argento

profilo-twitter-Martina-Caironi.jpg

Buongiorno e bentrovati alla diretta testuale di OA Sport dedicata alla terza giornata di gare delle Paralimpiadi di Rio 2016. L’Italia, dopo le due medaglie d’argento di Federico Morlacchi e Francesco Bettella, punta a scalare ulteriori posizioni nel medagliere paralimpico puntando le sue fiches su Martina Caironi, nel salto in lungo, vice campionessa europea e mondiale in carica, Michele Ferrarin, campione del mondo del pentathlon che si cimenterà anche nel triathlon e sulla voglia di riscatto di Cecilia Camellin che tornerà in vasca nei  400 metri stile libero della classe S11. Su questa distanza fu bronzo a Londra, ed ha ottenuto l’argento agli ultimi Europei.

Il programma di giornata Gli italiani in gara oggi – Il borsino con le speranze di medaglia della giornata

Clicca F5 da computer o refresha la pagina da mobile per seguire minuto per minuto tutte le gare delle Paralimpiadi 2016!

01:50 Grazie per aver seguito la nostra diretta! A domani con una nuova giornata di competizioni.

01:30 ATLETICA Nel tiro del giavellotto F55/56 femminile, la lettone Diana Dadzite ha conquistato la medaglia d’oro con un nuovo record mondiale da 23.26 metri. Argento alla tedesca Martina Willing, bronzo all’algerina Nadia Medjmedj.

01:20 NUOTO L’ultima gara del programma odierno del nuoto ha visto la medaglia d’argento dell’azzurra Cecilia Camellini, seconda nella gara dei 400 metri S11 femminili in 5’16″36. La vittoria è andata all’olandese Liesette Bruinsma (5’15″38), bronzo alla cinese Xie Qing.

01:15 NUOTO Lo statunitense Bradley Snyder si è aggiudicato la gara dei 400 metri S11 maschili, chiudendo in 4’28″78 davanti al connazionale Tharon Drake ed al brasiliano Matheus Souza.

01:10 NUOTO Successo della neozelandese Sophie Pascoe nei 100 metri dorso S10 femminili. In 1’07″04, Pascoe ha battuto l’ungherese Bianka Pap e la britannica Alice Tai.

01:05 NUOTO Nei 100 metri dorso S10 maschili l’ucraino Maksym Krypak si è imposto con il nuovo primato mondiale (57″24), battendo l’olandese Olivier van de Voort ed il connazionale Denys Dubrov. Ottavo posto per Riccardo Menciotti (1’02″70).

01:00 NUOTO Nell’omologa gara femminile, si è imposta la statunitense Rebecca Meyers, che ha preceduto le due uzbeke Fotimakhon Amilova e Shokhsanamkhon Toshpulatova.

00:55 NUOTO  Nei 200 metri misti della classe SM13, il bielorusso Ilhar Boki si è imposto con il nuovo primato paralimpico (2’04″02), precedendo gli ucraini Iaroslav Denysenko e Danylo Chufarov.

00:50 ATLETICA Nel tiro del giavellotto F37 femminile, la padrona di casa brasiliana Shirlene Coelho ha conquistato il successo con 37.57 metri, precedendo in classifica le cinesi Mi Na e Jia Qianqian.

00:40 ATLETICA Martina Caironi argento! L’azzurra ottiene il secondo posto nel salto in lungo della classe T42, realizzando il suo nuovo primato con 4.66 metri. La vittoria è andata alla favorita tedesca Vanessa Low, che ha realizzato un nuovo primato mondiale con 4.93 metri. Bronzo e primato centroamericano per la cubana Malu Pérez Iser (3.92 m).

00:30 CICLISMO SU PISTA Nell’inseguimento maschile della classe C5, l’ucraino Yehor Dementyev ha sconfitto in finale l’australiano Alistair Donohoe. La sfida per il bronzo ha visto prevalere il colombiano Edwin Fabian Matiz Ruiz.

00:20 ATLETICA I 1.500 metri maschili della classe T38 hanno visto il successo del tunisino Abbes Saidi, che ha stabilito il nuovo primato paralimpico con 4’13″81. Medaglia d’argento all’australiano Deon Kenzie, bronzo al francese Louis Radius.

00:10 ATLETICA Nel getto del peso maschile F33, la vittoria è andata al tedesco Daniel Scheil, che ha battuto l’algerino Kamel Kardjena ed il saudita Hani Alnakhli.

00:00 JUDO L’ultima finale in programma, quella della categoria +100 kg, ha visto l’uzbeko Adiljan Tuledibaev sconfiggere per ippon il padrone di casa Wilians Silva de Araujo in appena quattro secondi. Sul terzo gradino del podio salgono il giapponese Kento Masaki ed il cubano Yangaliny Jiménez.

23:55 CICLISMO SU PISTA Nell’inseguimento individuale C4, lo slovacco Jozef Metelka si è aggiudicato la medaglia d’oro battendo in finale l’australiano Kyle Bridgwood. Bronzo al colombiano Diego Germán Duenas Gómez.

23:45 NUOTO Nei 50 metri dorso S3 femminili, la cinese Peng Qiuping ha vinto con il nuovo primato mondiale di 48″49, precedendo nettamente la connazionale Meng Guofen e l’olandese Lisette Teunissen.

23:40 CICLISMO SU PISTA La britannica Kadeena Cox ha dominato la prova dei 500 metri a cronometro delle categorie C4 e C5. In 34″598, Cox ha stabilito un nuovo primato mondiale, precedendo in classifica le cinese Zhou Jufang e Ruan Jianping.

23:35 ATLETICA Nel getto del peso F20 maschile, il successo è andato al malese Muhammad Zolkefli, che ha stabilito un nuovo record del mondo con 16.84 metri. Argento al greco Dimitrios Senikidis, bronzo all’australiano Todd Hodgetts.

23:30 NUOTO Nuova medaglia di bronzo per l’Italia! Vincenzo Boni si è infatti classificato terzo nei 50 metri dorso S3, dove ha ottenuto un tempo di di 46″67. Il primo posto è andato all’ucraino Dmytro Vynohradets’ (44″94), secondo il cinese Huang Wenpan.

23:25 NUOTO L’Italia conquista una nuova medaglia nel nuoto, la prima di questa giornata: Giulia Ghiretti ha infatti conquistato il bronzo (45″47) nei 50 metri farfalla S5. La vittoria è andata alla cinese Xu Xihan (43″62), argento alla norvegese Sarah Louise Rung. In precedenza, l’omologa prova maschile aveva visto la vittoria dello statunitense Roy Perkins (35″04) davanti al cinese He Shiwei ed al brasiliano Daniel Dias.

23:20 JUDO Il sudcoreano Choi Gwang-Geun ha conquistato la vittoria con un ippon sul brasiliano Antonio Tenorio nella finale della categoria 100 kg. Bronzi al cubano Yordani Fernández Sastre ed all’uzbeko Shirin Sharipov.

23:15 ATLETICA Nei 100 metri T33 maschili il successo è andato ad Ahmad Almutairi, che ha realizzato un nuovo primato paralimpico in 16″61 davanti ai britannici Toby Gold ed Andrew Small.

23:10 ATLETICA Nella finale dei 100 metri T33/34 femminili, la britannica Hannah Cockroft (17″42, record paralimpico) ha battuto la connazionale Kare Adenegan e la statunitense Alexa Halko.

23:05 TIRO CON L’ARCO Si sono appena concluse le qualificazioni serali. Nella classe W1 maschile, Fabio Luca Azzolini ha chiuso tredicesimo con 570 punti, contro i 648 del turco Ömer Aşık. Un altro turco, Bülent Korkmaz, ha ottenuto il primo posto nelle qualificazioni del compound, con 687 punti, mentre gli azzurri hanno chiuso più indietro: buon settimo Alberto Luigi Simonelli (678 punti), undicesimo Gianpaolo Cancelli (670) e diciannovesimo Matteo Bonacina (661). Nel W1 femminile, dove non erano presenti azzurre, la britannica Jessica Stretton ha fatto segnare il miglior punteggio, con 634 punti. Nell’arco compound femminile, la cinese Zhou Jiamin si è segnalata con 674 punti, mentre Eleonora Sarti ha ottenuto un buon settimo posto con 649 punti. Nella prova a squadre miste del W1, il miglior risultato di qualificazione è stato ottenuto dalla Gran Bretagna (1.268 punti), nel compound guida invece l’Iran (1.342 punti), che ha ottenuto lo stesso risultato della Cina, con l’Italia quarta (1.327).

23:00 NUOTO Nei 50 metri stile libero S6 femminili, Emanuela Romano ha chiuso ottava in 36″82. Vittoria e primato paralimpico per l’ucraina Yelyzaveta Mereshko (33″43), che ha preceduto la connazionale Viktoriia Savtsova e l’australiana Tiffany Thomas Kane.

22:55 CICLISMO SU PISTA Il cinese Li Zhangyu si è aggiudicato la prova del chilometro da fermo per le categorie C1-C2-C3, stabilendo il nuovo record mondiale in 1’06″678. Argento all’olandese Arnoud Nijhuis, bronzo al canadese Tristen Chernove.

22:50 NUOTO Nei 50 metri stile libero S6 il successo è andato al cinese Xu Qing (28″81) davanti al colombiano Nelson Crispin Corzo ed al connazionale Jia Hongguang.

22:45 ATLETICA Nei 100 metri T36, il malese Mohamad Puzi si è aggiudicato la medaglia d’oro con il primato paralimpico (12″07). Sul podio anche il cinese Yang Yifei ed il brasiliano Rodrigo Parreira da Silva.

22:40 NUOTO Nell’omologa gara femminile, la statunitense Elizabeth Marks si è imposta con il nuovo record mondiale (1’28″13), superando la connazionale Jessica Long e l’olandese Lisa den Braber.

22:35 NUOTO Nei 100 metri rana SB7 si impone il colombiano Carlos Serrano Zarate (1’12″50) davanti all’australiano Blake Cochrane ed al cinese Yang Hong.

22:20 JUDO Nella categoria +70 kg si impone la cinese Yuan Yanping, che con uno yuko ed un ippon ha sconfitto in finale l’uzbeka Khayitjon Alimova. Sul terzo gradino del podio troviamo la statunitense Christella Garcia e la turca Mesme Tasbag.

22:10 TENNISTAVOLO Mohamed Amine Kalem si impone agevolmente ai danni dell’ucraino Yuriy Shchepanskyy, superato con il punteggio di 3-0 (11-6, 11-7, 11-3).

21:35 JUDO Favorito della categoria 90 kg, il georgiano Zviad Gogotchuri si è imposto per hansoku-make al quarto shido sull’ucraino Olekandr Nazarenko. Medaglie di bronzo per lo statunitense Dartanyon Crockett e per l’uzbeko Shukhrat Boboev.

21:00 JUDO Nella categoria 70 kg, la messicana Lenia Fabiola Ruvalcaba Álvarez ha sconfitto per ippon la brasiliana Alana Martins Maldonado. Medaglie di bronzo alla venezuelana Naomi Soazo ed all’uzbeka Gulruh Rahimova.

20:10 TIRO A SEGNO Nella carabina 10 metri in piedi mista (Mixed R4-10m Air Rifle Standing-SH2), la slovena Veselka Pevec ha conquistato la medaglia d’oro con 211.0 punti, battendo per due decimi il connazionale Gorazd Francek Tirsek, mentre il bronzo è andato al sudcoreano Kim Geun-Soo.

19:40 TENNISTAVOLO L’azzurra Giada Rossi si è imposta per 3-2 dopo una lunga battaglia con la polacca Dorota Anna Buclaw: 8-11, 11-5, 9-11, 11-5, 11-7 i parziali. Sconfitta, invece, per Claudia Podda, che non ha potuto resistere alla forte cinese Liu Jing, vincitrice per 3-0 (11-7, 11-8, 11-4).

19:00 POWERLIFTING Settimo posto per Martina Barbierato nella gara della categoria 55 kg. L’azzurra ha sollevato 92 kg, mentre la messicana Amalia Pérez si è aggiudicata la medaglia d’oro con il nuovo record mondiale da 130 kg. Argento alla nigeriana Esther Oyema, bronzo alla cinese Xiao Cuijuan.

18:30 Basket: vittoria della Turchia contro la Spagna (68-65) in un confronto estremamente equilibrato e valevole per il raggruppamento A nel quale le due compagini confermano il loro predominio rispetto alle altre con gli spagnoli primi ed i turchi secondo.

18:00 Ciclismo su pista: strano ma vero, non vi raccontiamo di un successo britannico nell’impianto dedicato a questa specialità. Trionfo infatti dell’olandese Alyda Norbruis che facendo segnare il nuovo primato del mondo nei 500m c1-2-3 ha battuto nella finale per l’oro l’australiana Amanda Reid (argento). Zheling Song, invece, si è aggiudicato il bronzo.

17:30 Tiro con l’arco: conclusosi quindi l’opening ranking round col nostro Roberto Airoldi che ha concluso la sua prova in sesta piazza con lo score di 624 mentre più attardato l’altro nostro portacolori Alessandro Erario, quindicesimo con 601 punti nella graduatoria capeggiata dall’iraniano Ebrahim Ranjbarkivaj. Sul versante femminile Elisabetta Muno (601 punti) ha concluso in decima posizione nella classifica complessiva mentre l’altra italiana Veronica Floreno ha chiuso in ventiduesima piazza con 549 punti. Italia che che nel team mixed ha concluso in quarta posizione con 1225 punti distante con 39 punti di distacco dall’Iran.

17:00 Nuoto: una strepitosa Cecilia Camellini conquista il miglior tempo delle eliminatorie nei 400 stile libero s11 col crono di 5’19″17 candidandosi espressamente alla medaglia nella finale del pomeriggio.

16.31 Triathlon: FANTASTICO Michele Ferrarin! E’ argento alle spalle del britannico Lewis, staccato di 41 secondi! Bronzo per il marocchino Lahna.

16:26 Nuoto: si unisce al club dei finalisti anche Alessia Berra che col sesto tempo delle eliminatorie accede all’ultimo atto nei 200 misti SM13.

16:13 Triathlon: in seconda posizione al momento di Michele Ferrarin, campione mondiale nel pentathlon, alle spalle del britannico Andrew Lewis, distanziato di 41″, dovendosi guardare dall’arrivo del marocchino Mohamed Lahna a soli 5″ dall’azzurro.

16:08 Atletica: arrivano le prime medaglie di giornata nei 100 metri T52 uomini. Ad aggiudicarsi il successo col tempo di 17.17 è stato l’americano, di chiare origini italiane, Gianfranco Iannotta che ha preceduto il connazionale Raymond Martin (17″25) e il messicano Mondragon Hernandez (17″69).

15:42 Tiro con l’arco: a metà del percorso risale la china il nostro Airoldi che con 365 (quinto) punti si porta più vicino alla vetta occupata dal thailandese Netsiri (377 punti). Più attardato in questa qualificazione l’altro azzurro Erario con 292 punti (ventesimo). Sul versante femminile. Elisabetta Muno con 344 punti è al momento 11esima mentre la Floreno con 313 punti è ventitresima con la cinese Wu in vetta a quota 373 punti.

15:30 Nuoto: un magico Vincenzo Boni col secondo tempo delle batterie vola in finale nei 50 dorso s3. E’ il terzo azzurro a conquistare l’ultimo atto in queste qualifiche mattutine.

15:19 Nuoto: semplicemente grandiosa Giulia Ghiretti nei 50 farfalla categoria s5. L’azzurra ha staccato il pass per la finale, centrando il quarto tempo in 48″33 e potendo sognare nel pomeriggio per il podio.

15:14 Tiro a segno: nella qualificazione della carabina 10 metri a terra s4 mixed, in testa la slovacca Vadovicova con 636.7 mentre il nostro Massimo Croci è al momento in 12esima posizione con 631.7 punti.

15:10 Nuoto: niente finale dei 50 farfalla uomini categoria s5 per Andrea Massussi che col crono di 48″21 non è andato oltre la quattordicesima e penultima posizione.

15:08 Nuoto: ottima prestazione di Francesca Romano che col crono di 37″04 vola in finale (ottavo crono) nei 50 stile libero categoria s6.

15:02 Nuoto: niente finale per Francesco Bocciardo nei 50 stile libero uomini s6. Col 33″16 l’azzurro non è andato oltre il tredicesimo tempo non ottenendo il pass per l’ultimo atto. Poco da fare anche per Marco Dolfin che ha chiuso col 21esimo ed ultimo crono.

14:50 Tennistavolo: amara sconfitta per Mohamed Kalem (3-2) contro il padrone di casa Diego Moreira (11-5 11-3 5-11 12-10 11-9) quando nell’ultimo parziale era avanti nello score. Un ko che costa caro al nostro portacolori nel computo totale dei match vinti nel raggruppamento D.

14:20 Canottaggio: quarta piazza nel ripescaggio per Fabrizio Caselli che dunque non ha centrato la qualificazione alla finale nel singolo ASM1X

14:19 Tiro con l’arco: nel team mixed la coppia Airoldi-Muno hanno totalizzato 102 punti con la Polonia avanti a quota 112 punti.

14:18 Tiro con l’arco: al termine della prima manche, nella gara femminile, Elisabetta Muno ha totalizzato 51 mentre Veronica Floreno non è andata oltre il parziale di 41 punti. In testa, al momento, c’è la cinese Ye Jinyan con 57 punti.

14:17 Tiro con l’arco: dopo la prima serie Airoldi ed Erario hanno ottenuto il punteggio di 51 col thailandese Netsiri (58 punti) ad essere il migliore.

14:05 Tiro con l’arco: iniziano le qualificazioni al tabellone principale. Quattro gli azzurri:  Roberto Airoldi, Alessandro Erario, Elisabetta Minjo, Veronica Floreno (arco ricurvo).

13.36 Canottaggio: quarta piazza nel ripescaggio per Eleonora De Paolis. L’azzurra è fuori dalla finale.

13.31 Canottaggio: si comincia con i recuperi di canottaggio. Eleonora De Paolis subito in gara nel singolo femminile AS.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Martina Caironi

Lascia un commento

Top