LIVE – Moto3, GP San Marino 2016 in DIRETTA: Binder beffa Bastianini all’ultimo giro. Terzo Mir, quarto Bulega. Fuori Navarro, titolo quasi assegnato…

Bastianini-2016-misano-02.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini 2016, classe Moto3. Il sudafricano padrone del Mondiale, Brad Binder, parte dalla prima casella anche a Misano, davanti ai due giovanissimi italiani Enea Bastianini e Nicolò Bulega. Entrambi, veri e propri padroni di casa sul tracciato romagnolo! Le qualifiche di ieri sono state caratterizzate da molte cadute, come quella che ha costretto Andrea Migno (di Cattolica…) alla ventiduesima piazzola. Nella top-10 troviamo il secondo della classifica mondiale, Jorge Navarro, quinto nonostante uno scivolone a circa 10′ dal termine della qualifica: lo spagnolo farà di tutto per rovinare la festa a Binder e azzurri. A proposito, sono tanti come da tradizione a Misano (soprattutto nella classe minore) gli italiani che, nonostante una posizione in griglia non ottimale, proveranno a salire sul podio odierno. Bastianini e Bulega a parte, il meglio piazzato è Fabio Di Giannantonio (10°), mentre “scomode” saranno le partenze di Niccolò Antonelli (14°) e Francesco Bagnaia (25°), terzo nella graduatoria generale. 13° Locatelli, 17° Dalla Porta, 20° Manzi, 31° Valtulini, 32° Petrarca, 34° Spiranelli: ce n’è per tutti i gusti insomma… Buon divertimento!

CRONACA DELLE QUALIFICHE E GRIGLIA DI PARTENZA

Premere F5 o fare refresh per aggiornare la pagina

GRAZIE PER AVER SEGUITO LA DIRETTA TESTUALE – MOTO3 DI OA SPORT, CONTINUATE A SEGUIRE LA DOMENICA MOTOMONDIALE DI MISANO SU OA SPORT! BUON PROSEGUIMENTO DI GIORNATA.

Poteva essere un podio a forti tinte azzurre con Bastianini primo e Bulega terzo, invece i due italiani perdono all’ultimo giro i rispettivi duelli con Binder e Mir – che partiva 15°! – finendo così secondo e quarto. Fuori Navarro, il vantaggio di Binder sul secondo in classifica (proprio Bastianini) è ora di 106 punti, con 125 ancora in palio… Anche Locatelli (6°) e Di Giannantonio (10°) nella top-10 di Misano.

23/23: doccia gelata per il riminese Enea Bastianini… Vince anche questa volta il sudafricano (con il titolo iridato ormai in tasca), secondo Bastianini, terzo Mir e quarto Bulega, che non è riuscito a sorpassare lo spagnolo all’ultimo giro…

22/23: doppia bagarre per il podio! Vicinissimi sia Bastianini-Binder che Mir-Bulega!

21/23: Bastianini resiste in testa, Binder in agguato. Mir di nuovo terzo, Bulega lo tallona. E’ spettacolo!

20/23: Enea non riesce a scrollarsi di dosso il fenomenale sudafricano. Mir deve cedere la terza posizione al nostro Bulega, per aver reiteratamente superato i “confini” della pista.

19/23: Bastianini-Binder-Mir. Bulega sempre quarto.

18/23: Bastianini sorpassa con “cattiveria” Binder e si issa al primo posto. Lo ripetiamo per l’ennesima volta: Binder potrebbe amministrare perché Navarro si è ritirato ed il titolo è ormai ad un passo… Ma questi qui vogliono (giustamente) vincere sempre, non esiste il pareggio nel motorsport…

17/23: Binder primo, Bastianini a due decimi, Mir a due secondi e spiccioli. Quarto Bulega.

16/23: Bastianini inizia a provarci sul serio! Il sudafricano respinge i primi assalti. Bulega quarto, settimo Locatelli, decimo Di Giannantonio.

15/23: Mir supera Bulega al terzo posto. Di quasi due secondi, il vantaggio di Binder-Bastianini sullo spagnolo.

14/23: fuori anche Rodriguez e Ramiro. Gli altri italiani: 13° Antonelli, 14° Migno, 19° Dalla Porta.

13/23: quattro italiani nei primi dieci, per ora (Bastianini, Bulega, Locatelli, Di Giannantonio). Binder-Bastianini stanno spingendo abbastanza forte, ma il sudafricano non pare voglia forzare più di tanto la mano. Può davvero fare il ragioniere adesso…

12/23: invariati i distacchi in testa. Bulega resiste al terzo posto.

11/23: da Bulega a Oettl, otto piloti si giocheranno il terzo gradino del podio. Se non combinano guai in testa, Binder e Bastianini potranno lottare “serenamente” la vittoria…

10/23: Binder e Bastianini incollati in testa alla corsa. Terzo Nicolò Bulega con 1.335 di ritardo dal tandem; quarto Mir, quinto Kornfeil, sesto Locatelli, settimo Di Giannantonio, ottavo Canet, nono Ono, decimo Oettl.

9/23: Binder-Bastianini-Bulega il podio momentaneo del GP di San Marino – Moto3.

8/23: fuori Navarro! Clamoroso: il Mondiale è a un passo dal Sudafrica! Binder potrebbe tranquillamente amministrare adesso, ma andate a dirglielo… Bastianini è ora secondo virtuale in classifica generale.

7/23: Binder e Bastianini iniziano ad avere un po’ di luce su Bulega, Navarro, Kornfeil, Locatelli, Ono, Mir, Canet e Di Giannantonio.

6/23: stratosferico Binder! Con due sorpassi-capolavoro di beve gli italiani Bastianini-Bulega e si rimette alla guida del trenino dei 10 che si giocheranno verosimilmente il podio.

5/23: Bastianini e Bulega in testa, Binder terzo. Romagna in visibilio…

4/23: il gruppone di testa è al momento composto da nove piloti. Anche Bulega, Locatelli e Di Giannantonio presenti…

3/23: Enea infila Brad alla Curva del Carro ed è di nuovo leader della corsa. Ma siamo solo all’alba di Misano…

2/23: Brad Binder prende il comando delle operazioni. Enea Bastianini lo insegue a pochi centimetri di distanza, terzo Kornfeil; quarto Navarro, giù Bo Bendsneyder, Maria Herrera e Max Fabbri.

1° giro: Bastianini schizza allo start, Binder a ruota. Il ceco Kornfeil terzo.

11.01: partiti!!! 23 i giri da vivere…

10.59: warm up lap!

10.54: oltre allo spagnolo Navarro, proveranno a rovinare i piani di Binder i tanti italiani al via. Su tutti, il riminese Enea Bastianini, secondo in griglia e trionfatore lo scorso anno a Misano davanti ad Oliveira – ora in Moto2 – e Niccolò Antonelli, che partirà 14° ma in possesso di tutte le armi per poter salire sul podio quest’oggi. Idem baby Nicolò Bulega: secondo in griglia e super-intenzionato a stupire tutti davanti al suo popolo.

10.48: il monarca assoluto della Moto3, Brad Binder, scatterà dalla pole position anche a Misano. Il sudafricano ha tutte le intenzioni di incamerare il quinto GP stagionale e “ammazzare” definitivamente il Mondiale. Il suo vantaggio in classifica è di 86 punti su Navarro e, dopo oggi, rimarrebbero solo 125 punti a disposizione…

10.43: ci siamo quasi! Il sipario della domenica di gare a Misano è prossimo all’apertura… Non brilla il sole sul tracciato romagnolo, quindi occhio all’incognita-pioggia, potrebbe rimescolare totalmente le carte in tavola distribuite ieri in qualifica…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top